Raimondo Donzel e Carmela Fontana sono i coordinatori di Area democratica

A deciderlo l'Assemblea dell'Associazione, riunitasi lo scorso 1° aprile, che ha eletto anche i membri dell'Esecutivo. Durante l'incontro si è definita la linea politica e ribadita l'importanza della collaborazione con Rete civica, Adu e MoVimento 5 Stelle.
Gianni Champion e Raimondo Donzel di Area Democratica
Politica

Area democratica-Gauche autonomiste si struttura, e mette sul tavolo gli obiettivi politici per il 2022. L’Assemblea dello scorso 1° aprile – si legge in una nota – “ha ribadito l’importanza del ruolo assunto dall’Associazione nella promozione in Valle d’Aosta di una cultura politica fondata sull’incontro dei valori del lavoro e della lotta sociale saldamente uniti a quelli dei diritti civili, nonché del ruolo imprescindibile del federalismo e dell’autonomismo per difendere le democrazie dalla intolleranza e dal centralismo nazionalista”.

Obiettivi che, secondo Area democratica, si rendono necessari, dal momento che, spiegano, “abbiamo più che mai bisogno di più solidarietà internazionale, più equità, più visione ambientale e soprattutto pace”.

Nel frattempo, l’Associazione cerca di saldare i legami con altre forze politiche e “riconosce come fondamentale per la sua attività la collaborazione con il movimento plurale di Rete Civica che ha portato alla costituzione di Progetto Civico Progressista”. Ma non solo: “Cresce e si sviluppa positivamente anche la sinergia con le esperienze politiche di Adu e del M5s – si legge ancora –, in una prospettiva di confronto aperto e rispettoso dei contributi originali delle diverse sensibilità”.

“Siamo certi che l’allargamento dello spazio di riflessione aiuterà tutti ad elaborare una prospettiva alternativa alla gestione politica conservatrice della Valle d’Aosta e a produrre dinamiche sociali di attivismo partecipato”, spiegano ancora da Area democratica.

Il consesso è servito anche a definire gli organismi statutari, in carica per il 2022, “al fine di favorire nuove adesioni e sostenere l’attività culturale e quella politica”. L’Assemblea direttiva è composta da Cristian Danieli, Antonio De Marco, Elisa Guichardaz, Marcella Geracitano, Fortunato Romeo e Pietro Verducci.

Tra i membri dell’Esecutivo figurano anche Gianni Champion (responsabile della comunicazione), il consigliere comunale di Verrès Nunzio Totaro (tesoriere), la consigliera regionale Erika Guichardaz, i consiglieri comunali di Aosta Diego Foti e Luciano Boccazzi ed i coordinatori Raimondo Donzel e Carmela Fontana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica