Segnala sprechi: in tre mesi arrivati alla Regione 44 messaggi

Sollecitato dal consigliere di Alpe Bertin, Rollandin ha detto che a breve verrà pubblicato sul sito della Regione un rapporto finale con i messaggi ricevuti e le diverse valutazioni date dagli uffici.
Politica

Sono stati 44 i messaggi arrivati nei tre mesi di attivazione, da luglio a ottobre, al Segnala sprechi della Regione Valle d’Aosta, il sistema attivato a seguito di una mozione approvata in Consiglio nel maggio scorso.
Come ha spiegato il Presidente, Augusto Rollandin “le segnalazioni sono state trasmesse ai competenti uffici che le stanno studiando mentre altri 6 messaggi non sono stati presi in considerazione perché non suggerivano proposte concrete.”

Sollecitato dal consigliere di Alpe Bertin, Rollandin ha detto che a breve verrà pubblicato sul sito della Regione un rapporto finale con i messaggi ricevuti e le diverse valutazioni date dagli uffici.

Nelle replica Bertin ha segnalato inoltre come il sito dell’Amministrazione non presenti ancora, nella sezione elezioni, i risultati del referendum del 18 novembre scorso, a differenza di quelle avvenute la settimana prima a Courmayeur. Infine il consigliere di Alpe ha chiesto anche di aggiornare il sito “Meno rifiuti” creato dall’Assessorato durante la campagna referendaria.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica