Terremoto, i consiglieri regionali donano 50mila euro alle popolazioni colpite dal sisma

I soldi derivano dalla riduzioni volontarie del trattamento indennitario dei consiglieri regionali
Il terremoto nel centro Italia negli scatti di Monticone e Montefusco
Politica

Una parte dei soldi risparmiati  – 50mila euro – dalle riduzioni volontarie del trattamento indennitario dei consiglieri regionali verrà donato  alle iniziative di solidarietà da attivare nelle Regioni colpite dagli eventi sismici dello scorso anno sulla base della raccolta di fondi avviata dalla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative regionali lo scorso 5 settembre. Ad annunciarlo è stato questa mattina il Presidente Andrea Rosset. La decisione è stata presa ieri dall'Ufficio di Presidenza, d'intesa con la Conferenza dei Capigruppo.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica