Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 30 Luglio 2021 18:06

Verifica maggioranza: Marguerettaz “situazione insostenibile”, Guichardaz “attendiamo chiarimento”

Aosta - Ancora una volta la questione ospedale mette in luce le divisioni esistenti all'interno dell'attuale maggioranza.

Aurelio MarguerettazAurelio Marguerettaz

La crisi politica non va in vacanza. Almeno è la promessa che il Capogruppo dell’Uv Aurelio Marguerettaz ha fatto in chiusura dell’ultima seduta del Consiglio Valle, prima della pausa estiva.

Nelle seduta lampo mattutina, con l’ordine del giorno la seconda manovra di assestamento di bilancio, non sono mancate le frizioni in maggioranza. A scatenarle le dichiarazioni della capogruppo di Progetto Civico Progressista Erika Guichardaz, che in risposta alla richiesta di voto segreto del capogruppo della Lega VdA Andrea Manfrin sull’articolo 46 del Dl che stanzia 17 milioni di euro per “maggiori costi” sull’opera, ha voluto dire la sua.

“Non è necessario chiedere il voto segreto, perché siamo trasparenti e diciamo subito che non lo voteremo” ha detto in aula Guichardaz ribadendo la sua contrarietà al progetto di ampliamento del Parini “senza un approfondimento serio con il Comune di Aosta”. Parole che hanno irritato l’Assessore Barmasse prima, e il consigliere Restano dopo.

Ma è stato sopratutto il capogruppo Uv Aurelio Marguerettaz a affondare il colpo: “Ho ascoltato con attenzione l’intervento della collega Guichardaz, e credo che il sottoscritto come tutti coloro che ascoltano vivano con estremo imbarazzo questa situazione che vede la capogruppo” – ha scandito Marguerettaz in aula “portare avanti posizioni non coerenti  e minoritarie rispetto a quelle del suo gruppo. E l’intervento sull’ospedale è la cartina di tornasole”.

Marguerettaz ha, quindi, rinviato alla pausa estiva la risoluzione della crisi “perché questa situazione è insostenibile”.  Annuncio accolto “con grande favore” da Erika Guichardaz “perché è da mesi che chiediamo un chiarimento e che finalmente ci sarà”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo