Contenuto pubblicitario

A Courmayeur il primo Energy Point di Energia Azzurra

Il nuovo sportello di Energia Azzurra, aperto nel contesto della metanizzazione della Valle d’Aosta, sarà situato in Via MonteBianco 35 a Courmayeur.
Foto energy poin courmayeur
Pubbliredazionali

Energia Azzurra è la società fornitrice di luce e gas nata dalla collaborazione tra Gruppo Badano, società leader nel campo dell’energia in tutto il Nord Italia, ed il Gruppo EGEA, multiutility Albese presente su tutto il territorio nazionale.

Le due aziende, operando nello stesso settore, hanno deciso di unire le forze scoprendo di avere in comune il modo di lavorare con il cliente, l’orientamento verso le piccole realtà di provincia, in particolare del Nord Italia, e la competenza nel loro lavoro.

La decisione di aprire una sede anche in Valle d’Aosta si presenta in occasione della metanizzazione della nostra regione a partire dal 1 settembre 2021: è in programma un piano di miglioramento delle reti di fornitura di gas metano con un investimento di 100 milioni di euro.

In Valle d’Aosta la rete si compone di 74 comuni di cui 24 metanizzati per un totale di circa 20mila utenze e 350 km di reti. Il progetto di Italgas prevede una Valle d’Aosta “metanizzata” costruendo un nuovo impianto di distribuzione del gas metano per usi civili e industriali in 17 comuni in più rispetto a quelli attualmente serviti dalla rete.

Il primo sportello “Energia Azzurra” sarà situato in Via MonteBianco 35 a Courmayeur con l’obiettivo di fornire supporto agli utenti interessati a convertire il proprio impianto a metano e fornire contestualmente una consulenza professionale sull’energia elettrica.

Obiettivi di Energia Azzurra sono l’innovazione, la sostenibilità ed il miglioramento del servizio di fornitura elettrica. Il network di distribuzione sarà interamente digitale e in futuro distribuirà gas rinnovabili come biometano, metano sintetico ed idrogeno.

Le nuove forniture attivate in Valle d’Aosta godranno di uno strumento di misura intelligente e connesso alla rete, lo smart meter, che permette ad Energia Azzurra di ricevere direttamente i dati di consumo dei clienti eliminando la necessità di un controllo di persona dei contatori.

Il futuro della fornitura luce e gas sarà quindi pensato a misura per ogni utente, che verrà aiutato a tagliare i consumi e seguito nelle pratiche da consulenti competenti ed affidabili.

Energia Azzurra ti aspetta nel nuovo Energy Point, dove verrai accolto con simpatia, professionalità e gadget ecologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.