Contenuto pubblicitario

Cambio di gestione all’Antica Trattoria Champagne: “La qualità è quella di sempre” 

Il ristorante “riparte” con un evento di inaugurazione basato sul fritto misto alla piemontese, il piatto forte del locale il 18 giugno alle 19. Necessaria la prenotazione entro il 17 giugno.
Antica Trattoria Champagne
Pubbliredazionali

Una storia lunga 20 anni che ora si rinnova grazie ad una nuova gestione. L’Antica Trattoria di Champagne, da sempre un locale di riferimento per la media valle, da marzo 2020 è passato di mano ed ora vede alla guida del locale Elena Baciu e la sua famiglia.

Ambiente accogliente, gestione familiare, cucina genuina, uso di materie prime di qualità e ancora una vasta selezione di portate e di menu. I punti di forza dell’Antica Trattoria di Champagne sono gli stessi di sempre, a cambiare è l’energia e l’innovazione che la titolare, insieme al suo staff, mette quotidianamente al servizio della clientela.

Un ampio e articolato menu alla carta, così come la possibilità di ristorare operai e lavoratori con il menu del giorno che prevede primo, secondo con il contorno, il dolce, un quarto di vino, mezzo litro di acqua e il caffè (12 euro) fanno dell’Antica Trattoria di Champagne la meta ideale sia per il pranzo che per la cena.

Per festeggiare la ripartenza post pandemia è in programma un evento di inaugurazione: il 18 giugno alle 19 sarà possibile cenare con il fritto misto alla piemontese, il piatto forte del locale.

Si tratta di una frittura mista di carne, in particolare di frattaglie: cervella, fegato, salsiccia, a cui si aggiungono, frutta, ortaggi, dolci il tutto impanato in una pastella e fritto.

Il fritto misto sarà preceduto da un antipasto di benvenuto offerto dalla casa che prevede una cheesecake di carne cruda e una flûte di prosecco. Il prezzo, comprensivo di acqua e caffè, è di 20 euro. Per partecipare è necessario prenotare entro giovedì 17 giugno al +39 353 3768904.

Per informazioni

Antica Trattoria di Champagne
Frazione Champagne, 24 – Verrayes AO
Tel. +39 353 3768904
Pagina FB

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Pubbliredazionali