Pubbliredazionali di Viola Feder |

Ultima modifica: 2 Agosto 2021 18:09

Chatillon: arrivano gli Ambulanti di Forte dei Marmi, il mercato di qualità più famoso d’Italia

Châtillon - La qualità dell’alta moda incontra la sostenibilità e il valore culturale dell’artigianato italiano nel marchio (unico originale e registrato) rappresentato dal Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”. Il mercato itinerante attrae sempre un fedele pubblico di fans, con importanti ricadute di indotto commerciale e turistico e per le città ospitanti.

Mercato Forte dei MarmiMercato Forte dei Marmi

Non a caso, ormai, si parla del Consorzio “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi” come di una “eccellenza italiana” ed un vero e proprio “fenomeno di costume”, ormai noto anche oltre i confini nazionali. L’associazione è nata nel 2002, dall’unione di una selezione dei migliori banchi presenti nello storico mercato di Forte dei Marmi con l’obiettivo di preservare l’unicità del nome e con la felice intuizione di renderne itinerante lo spettacolo nelle piazze nazionali.

Questo 8 agosto sarà il paese di Châtillon ad ospitare il mercato itinerante del Forte in Via Emilio Chanoux e Via Tollen. Il mercato, come suo solito, si svolgerà all’aperto, dalle 8.00 alle 19.00, con orario continuato anche in caso di maltempo e nel rispetto scrupoloso di tutti i protocolli sanitari. Ogni capo di abbigliamento e oggetto presente è il frutto di una lunga tradizione italiana tramandata personalmente di padre in figlio. In questo senso l’evento-mercato rappresenta un patrimonio culturale che racchiude conoscenze tecnico/tradizionali tipicamente italiane. Dai modelli degli abiti alle conoscenze tessili che permettono la creazione di una qualità riconosciuta.

La definizione di evento-mercato mette in evidenza la spettacolarità e il valore culturale che l’esposizione porta nelle città ospitanti. Nonostante l’alto livello del prodotto, e l’esclusività del Consorzio, l’ambiente rispecchia quello del classico mercato rionale italiano grazie all’esuberante simpatia degli operatori ed al calore umano dei tanti visitatori. Per entrare a far parte del Consorzio bisogna essere in grado di provare la qualità del proprio lavoro oltre che la produzione artigianale. In questo modo si mantiene un nome che è sinonimo di made in italy e di sostenibilità. Per questo sono banditi tutti i prodotti industriali e di dubbia provenienza dalle bancarelle del Forte che ospitano solo aziende ambulanti d.o.c.g.

“Il nostro è un invito – spiega il Presidente del Consorzio, Andrea Ceccarelli – a diffidare di ogni tentativo di imitazione e valutare, invece, passando direttamente tra i nostri banchi, la qualità delle nostre merci e l’immagine coordinata delle nostre bancarelle. Il nostro marchio è ormai sinonimo di shopping esclusivo e conveniente”.

Nelle boutiques en plein air si potrà trovare il meglio dell’artigianato toscano ed italiano: pelletteria di altissima fattura artigianale (borse e scarpe), la migliore produzione nazionale di cashmere, abbigliamento in genere, pellicceria, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux e tutta la splendida produzione di tessuti di arte fiorentina. Oltre a rappresentarne la qualità, la produzione manuale aumenta la sostenibilità del prodotto e lo rende unico e personale. Forse è proprio a causa di questo connubio che il famoso mercato è da sempre frequentato da una clientela rinomata e arriva ad interessare anche il jet set internazionale.

Va sottolineato come questo tipo di produzione, valorizzando i materiali utilizzati e garantendone la qualità, va a creare un tipo di oggetto che rompe le logiche di consumo e che porta con sé la storia di decenni, se non secoli, di lavoro di perfezionamento. Inoltre questi prodotti sono molto più resistenti del loro corrispondente industriale, essendo costruiti per durare il più a lungo possibile, e quindi rappresentano una scelta ecologicamente sostenibile e dal bassissimo impatto ambientale.

Per curiosità ed informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del Consorzio da cui si arriva alla pagina facebook e all’app.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo