Pubbliredazionali di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 21 Dicembre 2020 16:37

Crociere fluviali in Europa: le migliori destinazioni tra cui scegliere

Una crociera fluviale può essere organizzata senza uscire dall’Europa e questo permette di apprezzare ancora di più il proprio continente, attraverso percorsi alternativi e viaggiando tra i fiumi navigabili più conosciuti al mondo

aostasera crociere fluvialicrociere fluviali

La crociera fluviale è differente dalla classica crociera al mare. Con questo tipo di viaggio infatti, i ritmi sono molto più rilassanti. Si svolge tipicamente immersa nella natura e può capitare che più di una volta al giorno ci si fermi in diverse città, in modo da poter fare degli approfondimenti culturali e allo stesso tempo svagarsi. Questo è un tipo di vacanza offerto da Filovent, agenzia di noleggio barche.

Una crociera fluviale può essere organizzata senza uscire dall’Europa e questo permette di apprezzare ancora di più il proprio continente, attraverso percorsi alternativi e viaggiando tra i fiumi navigabili più conosciuti al mondo come per esempio il Reno, la Senna e il Danubio.

Vediamo quindi quali solo 4 delle migliori crociere fluviali che si possono fare in Europa.

1. Crociera fluviale del Reno

La prima crociera fluviale che vi suggerisco è quella che inizia in Svizzera e termina in Germania. In fin dei conti stiamo parlando di uno dei percorsi fluviali più famosi d’Europa, che passa tra alcune delle più belle città.

La crociera inizia in Svizzera, nel cantone dei Grigioni. Prosegue poi in Francia, segue nel principato di Liechtenstein e in Germania per finire poi nella bellissima Olanda, nel mare del Nord. Un percorso lungo ben 1.233 km.

Si sta parlando di un percorso particolarmente rilassante e romantico. Sono tanti gli artisti che sono stati ispirati da questo fiume per la realizzazione delle proprie opere. Durante questa crociera è possibile scoprire diversi luoghi unici dei vari stati toccati, dalle città più particolari della Germania ai castelli antichi della Francia.

2. Crociera fluviale del Danubio

Il Danubio ha un corso lungo all’incirca 2.860 km e infatti è il secondo più lungo di tutta Europa. Nasce nella Foresta Nera per seguire poi tra alcune delle più importanti capitali europee come Bratislava, Vienna, Budapest e Belgrado, per terminare nel Mar Nero. Questa crociera permette di scoprire e assaporare tutto ciò che è la parte centro-orientale del Vecchio Continente.

3. Crociera fluviale del fiume Senna

Il fiume Senna nasce in Borgogna e sfocia nella Manica. Inevitabilmente però quando si pensa a questo tipo di crociera fluviale non si può che immaginare Parigi, i suoi eleganti palazzi e lo spirito prettamente romantico che tutti quanti amiamo.

Una crociera fluviale lungo la Senna però è capace di offrire molto più. Per esempio si consiglia una tappa nella città di Honfleur e a Rouen con la sua cattedrale di Notre-Dame.

4. Crociera fluviale nel Duero

Il Duero è un fiume che ti permetterà di scoprire il Portogallo. Nasce però in Spagna, nel sistema dei Picos de Urbión, a 2.080 metri sopra il livello del mare. Attraversa poi il Portogallo per terminare nell’Oceano Atlantico. Questo tragitto prosegue poi toccando la città di Porto, il villaggio di Pinhao, per seguire a Folgosa e nella Vega de Teron. Grazie a questa crociera potete scoprire appunto i luoghi del Portogallo più nascosti e autentici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>