Pubbliredazionali

Ultima modifica: 9 Aprile 2019 10:21

I Volontari del Soccorso di Châtillon-Saint-Vincent: “grazie a chi ci aiuta a crescere donandoci il 5×1000”

Châtillon - I quasi 356 mila euro che l’associazione ha ricevuto con il 5x1000 dal 2006 sono stati investiti nella realizzazione servizi e nell’acquisto di beni per la comunità. L'obiettivo è di arrivare a 1 milione di euro per l'ampliamento della sede dell'Associazione.

volontari soccorso

Dopo il traguardo delle 40 candeline spente nel 2018, i Volontari del Soccorso di Châtillon-Saint-Vincent non si fermano e proseguono la loro attività di servizio ai cittadini e alla comunità. Un’attività portata avanti, con tenacia, impegno e coerenza. E con tanta trasparenza perché rendicontare alla popolazione, che con il dono del 5×1000 ha contribuito alla crescita dell’associazione, per i Volontari del soccorso è un dovere. “Significa rendere partecipe la popolazione di tutto ciò che è stato fatto, far loro capire che il 5×1000 è un piccolo gesto  che significa tanto, perché ha permesso e permetterà di garantire sempre più servizi e di non fare sentire mai sole le persone, anche nei momenti più difficili” sottolineano i volontari,

Dal 2006 al 2018 i Volontari del soccorso hanno potuto contare su 355.855 euro investiti nell’acquisto dei seguenti beni e nella realizzazione di questi servizi:

  • Acquisto di un furgone trasporto per i ragazzi diversamente abili
  • Acquisto materiale e attrezzatura per la Protezione Civile 
  • Furgone trasporto materiali;
  • Modulo da campo attrezzato a cucina;
  • Modulo per le emergenze alluvionali con una pompa idrovora e attrezzature connesse;
  • Modulo logistico attrezzato con Ponte Radio e attrezzatura per allestire una postazione con 16 posti letto;
  • Modulo movimento terra BOBCAT utile nell’emergenza da maceria e alluvionali;
  • Camion con pianale per trasporto materiali e modulo Movimento Terra;
  • Allestimento e dotazioni specifiche per la Pc veicolo speciale fuoristrada;
  • Attrezzature varie utili per eventi e/o calamita esempio Gazebo, Tendostruttura…
  • Acquisto di veicoli per le Emergenza Sanitarie:
  • Automedica per il servizio di emergenza-urgenza con il Sanitario e trasporto organi e sangue su richiesta della Centrale Operativa Regionale;
  • Infermieri specializzati per le emergenze-urgenze sanitarie per un volume di circa 100 turnazioni nel primi due anni di attività dell’automedica;
  • Ambulanza per le attività di Soccorso e Trasporto Infermi;
  • Allestimento specifico veicolo per traporto pazienti autosufficienti;
  • Corso di guida sicura per gli Autisti dei Mezzi di Soccorso Sanitario;
  • Attrezzature sanitarie varie indispensabili sui mezzi di soccorso, esempio misuratore di pressione;
  • Materiale didattico per le esercitazioni del personale volontario e laico come la popolazione e per le scuole;
  • Acquisto di elettromedicali salvavita:
  • Defibrillatori Semiautomatici per esterni completi di Teca Riscaldata nei Comuni di Chambave, Verrayes, Torgnon, St Vincent e Châtillon;
  • Defibrillatore Semiautomatico e Attrezzatura Sanitaria per l’operatività della Polizia Locale di Châtillon-St Vincent per intervenire a supporto del sistema 118;
  • Formazione e certificazione della popolazione per il corretto utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico;
  • Manutenzione ordinaria dei locali operativi dei Volontari del Soccorso a Châtillon, esempio tinteggiatura locali, attrezzature software e hardware, armadietti per il personale ecc..
  • Attività di sensibilizzazione e educazione sanitaria:
  • Apertura a Saint-Vincent di una sezione dell’organizzazione per fornire un servizio di prevenzione sanitaria gratuito sul monitoraggio dei parametri vitali tutti i giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30.
  • Corsi di primo soccorso rivolto alla popolazione e ai diversi Istituti Scolatici;
  • Corsi specifici rivolto alle giovani mamme e non solo in collaborazione con le diverse Biblioteche del Comprensorio dell’Unitè des Communes Mont Cervin;
  • Acquisto uniformi da giovani soccorritori per il Comitato del Carnevale dei Piccoli di Saint-Vincent;
  • Materiali di promozione e comunicazione quali manifesti e locandine varie;
  • Certificazione ISO 9001/2008– percorso di responsabilità dell’Organizzazione per avere uno strumento di controllo sulla qualità delle procedure amministrative e per lasciare traccia dell’operato eseguito ma soprattutto uno strumento di crescita responsabile di una struttura come patrimonio della Comunità;
  • Accantonamento annuale di porzione di fondi per la realizzazione dell’ampliamento dell’attuale sede dell’organizzazione mediante la costruzione di un fabbricato che possa rispondere alle nuove esigenze organizzative attuali e future;
  • Percorsi di educazione sanitaria sugli effetti dell’alcol, droghe e sonno;
  • Acquisto veicoli per le attività di Protezione civile;
  • Festeggiamenti per il 40°Compleanno dell’associazione;
  • Gestione personale amministrativo per il corretto funzionamento della segreteria e il coordinamento delle attività associative;

Ma l’azione dei Volontari del soccorso non si ferma qui. L’obiettivo è quello di arrivare a 1 milione di euro per l’ampliamento della sede dell’Associazione nell’attesa che le istituzioni preposte concedano il nullaosta.

Al momento l’Associazione non ha, infatti, locali idonei per far sì che i volontari possano operare in condizioni ottimali. I volontari del soccorso di Châtillon-Saint-Vincent sono un’associazione che sviluppa 4 mila servizi all’anno, grazie a un centinaio di volontari che fanno turni di 5 -12 ore tutti i giorni.

In tutti questi anni hanno sviluppato azioni nel servizio sanitario, nell’area ospedaliera, a favore degli anziani autosufficienti che devono essere sottoposti a terapie, assistenze alle manifestazioni sportive – culturali e prevenzione sanitaria. Si è investito molto, ma l’obiettivo è quello di non fermarsi. Anzi la volontà è di continuare ad investire e l’appello ai cittadini è a “Investire con noi!”.

Sono necessarie tante risorse economiche per far sì che questa Associazione, ormai diventata un volano anche per le altre associazioni appartenenti alla Federazione Regionale dei Volontari del Soccorso della Valle d’Aosta, cresca ancora di più. Grazie anche al contributo della popolazione, l’Associazione Volontari del Soccorso di Châtillon-Saint-Vincent è diventata una signora di esperienza che si fa rispettare. Una crescita necessaria per dare sempre più servizi a tutti voi.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>