Pubbliredazionali di Nathalie Grange |

Ultima modifica: 4 Maggio 2020 11:26

L’azienda vitivinicola Pianta Grossa riparte dalla consegna a casa

Donnas - La cantina Pianta Grossa fondata nel 2014 da Luciano Zoppo Ronzero consegna gratuitamente a domicilio il 396 Valle d’Aosta Doc Nebbiolo, primo vino prodotto dall'azienda. Il nome 396 viene dagli anni del secolare ippocastano che sorgeva nel cortile della cantina e che, malato, è stato abbattuto nel 2009 alla veneranda età di 396 anni.

Luciano Zoppo Ronzero

Degustare sul divano, senza uscire di casa, un bicchiere di buon vino valdostano da oggi si può. LAzienda vitivinicola Pianta Grossa con sede a Donnas, ha deciso, vista l’emergenza sanitaria in corso e il necessario distanziamento sociale, di attivare la consegna gratuita a domicilio su tutto il territorio regionale.

Una cantina ricca di storia quella fondata nel 2014 da Luciano Zoppo Ronzero: l’azienda vitivinicola ha sede proprio dove si ergeva un monumentale ippocastano che morì nel 2009 alla veneranda età di 396 anni: era il più vecchio d’Italia. Da lì la scelta del nome dell’azienda – Pianta Grossa – così come il primo vino prodotto dalla cantina, il 396 Valle d’Aosta Doc Nebbiolo.

Al momento il 396, annata 2018, è l’unico vino disponibile in cantina mentre a fine giugno partirà la vendita anche del Vda Doc Nebbiolo Dessus 2018 e del Vda Doc Donnas Georgos 2017” racconta Luciano.

Il 396 è un è un vino giovane, affinato per 8 mesi in acciaio, che esprime freschezza, eleganza e piacevolezza. La vigna che lo produce sorge proprio dietro alla cantina, su ripidi terrazzamenti, con allevamento a pergola valdostana.

Abbiamo deciso di offrire il servizio di consegna a domicilio ai nostri tanti clienti, nel pieno rispetto delle normative vigenti in tema di prevenzione da Covid-19 e quindi garantendo l’utilizzo di guanti monouso e mascherina e il rispetto della distanza minima” sottolinea ancora Luciano Zoppo.

Come ordinare?

Per ottenere a casa i vini di Pianta Grossa è sufficiente telefonare al cellulare  348/0077404 o è possibile inviare una mail info@piantagrossadonnas.it

Per info

https://www.piantagrossadonnas.it/

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>