Video 

Contenuto pubblicitario

Lo spot “Io sono Valle d’Aosta” in onda su sky

Si tratta di un'azione di comunicazione pubblicitaria innovativa, costruita nell'ottica dello storytelling che si propone di promuove le aziende valdostane fuori dalla nostra Regione. Lo spot è realizzato dallo Studio Arsenale, della parte commerciale si è occupata l'agenzia Netweek di Aosta.
Pubbliredazionali

Per oltre due settimane questo spot, realizzato dallo Studio Arsenale nell’ambito del progetto pubblicitario valdostano “Io sono Valle d’Aosta”, andrà in onda su sky. “E’  un’azione di comunicazione pubblicitaria innovativa, costruita nell’ottica dello storytelling che si propone di promuove le aziende valdostane fuori dalla nostra Regione”spiega Michel Henry, responsabile dell’agenzia Netweek che ha curato la vendita degli spazi.

La protagonista è la nota influencer Barbara Pedrotti – nota al pubblico anche per aver lavorato nei maggiori circuiti televisivi come sky sport – che in vacanza in Valle d’Aosta incontra i vari “partner” coinvolti nell’operazione commerciale, quali: Pila Snowland, Le Rêve Charmant, la Pasticceria Buzzi, Ski Sport House, Scuola di sci Evolution, ristorante Aldente e la distilleria Saint Roch.

Lo spot è stato creato con qualità e metodo cinematografico, e verrà diffuso sulla piattaforma televisiva Sky, e su vari siti web di importanza nazionale (Corriere, Repubblica, Il Sole24ore, Marieclaire, Vanityfair, Vogue, Traveller per citarne alcuni).

Lo spot doveva andare in onda già l’inverno scorso, poi, a causa della pandemia, è rimasto in cantiere.  “Sono passati due anni ma noi eravamo pronti già a lanciarlo l’anno scorso a novembre questo spot” sottolinea il regista e produttore del video Davide Bongiovanni. “E’ un progetto articolato che probabilmente proseguirà la prossima estate. L’idea e l’ambizione di fondo è quella di raggruppare tutte le attività coinvolte all’interno di un unico video collegandole tra loro.  La protagonista riceve accoglienza in una struttura ricettiva la mattina e dopo aver fatto colazione e noleggiato il necessario passa una giornata sugli sci per poi cenare in un ristorante. Lo storytelling va dunque a collegarsi ai vari luoghi durante la giornata, facendo vedere brand valdostani e paesaggio”.

Il regista spiega anche come è strutturato e sponsorizzato questo tipo di video: “Questo spot fa stare dentro tutto in 30 secondi, e sono questi i video che oggi vanno per la maggiore in tutte le trasmissioni tv. Abbiamo utilizzato un circuito che si chiama “Sky AdSmart” – spiega Davide Bongiovanni – dove gli spettatori del video vengono targhettizzati. La campagna è fatta principalmente su Milano e, in minima parte, su Aosta; anche la scelta del nome “Io Sono Valle d’Aosta” serve per essere meglio identificati fuori dalla Valle, visto che la priorità appunto è Milano. Abbiamo comprato 187 mila visualizzazioni, ciò significa che arriveremo direttamente a 187 mila persone che amano la montagna e la Valle d’Aosta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati