Contenuto Pubblicitario

Medical Lab: un team di professionisti a disposizione degli sportivi

Un team di 90 medici e 80 fisioterapisti, con 16 mila visite medico-sportive e 12 mila visite traumatologiche all'anno. Nulla è lasciato al caso.
medical lab fisioterapia
Pubbliredazionali

Lungo la regionale tra Charvensod e Gressan, in frazione Ponte Suaz 87, si trova la sede valdostana di Medical Lab, un centro medico e fisioterapico nato con l’obiettivo di fornire un’assistenza completa agli atleti. Qui è possibile trovare professionisti con specialità differenti per curare ogni aspetto della loro salute. L’idea è nata dalla necessità di evitare agli sportivi lunghe attese e spostamenti tra vari specialisti, migliorando la comunicazione e la sinergia tra i professionisti coinvolti nel percorso di cura e ottimizzando costi e tempi di attesa.

L’approccio multidisciplinare si dimostra cruciale per erogare un servizio di qualità. Uno staff composto da ortopedici, fisiatri, medici dello sport e fisioterapisti rappresenta il modo migliore per perseguire la guarigione del paziente, restituendogli la possibilità di tornare alla pratica sportiva e mantenere uno stile di vita salutare. Il centro valdostano fa parte di una rete di ambulatori medici situati prevalentemente in Piemonte: Asti, Torino, Avigliana, Vinovo e Alba. Oggi, Medical Lab nel suo complesso conta su un team di 80 fisioterapisti e oltre 90 medici specialisti, di cui 35 nella medicina dello sport. Nel 2023, sono state effettuate 16.000 visite medico-sportive e 12.000 visite traumatologiche.

Medical Lab si distingue per la qualità certificata dei suoi servizi, confermata dalla certificazione ISO 9001, che testimonia l’impegno continuo nell’eccellenza e nel miglioramento dei servizi offerti. L’approccio sinergico e coordinato tra i professionisti garantisce un’assistenza di alta qualità, mettendo il paziente al centro del percorso di cura. I centri sono progettati per offrire funzionalità e comfort, creando un ambiente accogliente per il recupero dei pazienti. La continua formazione dei professionisti ricopre un ruolo fondamentale per mantenere alti standard di competenza e migliorare costantemente.

Paolo Restagno, direttore generale della sede di Aosta, dichiara: “Medical Lab Aosta, con i suoi professionisti medici e fisioterapisti, vuole rappresentare un punto di riferimento d’eccellenza in medicina dello sport e fisioterapia. L’apertura di una sede ad Aosta rappresenta una sfida avvincente: il nostro team è orientato a offrire ai pazienti un servizio multidisciplinare, mirato al recupero della funzione, compreso il ritorno all’attività sportiva. Dalla diagnosi alla cura, dalla prevenzione alla riabilitazione, lavoriamo in squadra mettendo sempre il paziente al centro del progetto terapeutico.”

Medical Lab si adopera per la continua formazione dei suoi collaboratori, ma non solo. Eroga eventi formativi aperti anche all’esterno, che vedono la partecipazione di professionisti provenienti da tutta Italia. L’anno scorso il centro ha organizzato il Congresso Nazionale sulla Medicina dello Sport a Torino, focalizzato sulla gestione multidisciplinare degli atleti nel basket e nella pallavolo. L’evento ha avuto un tale successo che Medical Lab ha deciso di ripeterlo anche quest’anno. Venerdì 17 e sabato 18 maggio scorsi, a Palazzo Carignano a Torino, si è tenuto il secondo Congresso Nazionale di Medicina dello Sport, incentrato sul tema “Endurance, sport al limite”. Il congresso, che ha registrato il tutto esaurito con largo anticipo, ha visto la partecipazione di 200 professionisti da tutta Italia, 38 relatori, 19 sponsor e il patrocinio di 6 società scientifiche.

Aosta – Frazione Ponte Suaz, 87 – 11020 Charvensod Tel. +39 0165 210547 – aosta@medicallab.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte