Contenuto Pubblicitario

“R…estate con noi 2013”, partono gli eventi estivi organizzati dall’Asd Valdostana

Il programma di quest’anno è ricco di novità, con ben otto tornei concentrati in soli sessanta giorni, tra giugno e luglio. In palio tante coppe e materiale tecnico, oltre a diversi posti per la finale nazionale del circuito 24h di calcio a Cesenatico.
Locandina Trofeo di Nus
Pubbliredazionali, Sport

E’ tutto pronto per il fischio d’inizio della lunga stagione estiva di eventi sportivi organizzati dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Valdostana. Il cartellone di “R…estate con noi 2013” è ricco di novità, con ben otto tornei concentrati in soli sessanta giorni, tra giugno e luglio, che declineranno il gioco del calcio in varianti originali e divertenti: dalle 24 ore non stop di calcio a 5 ai tornei su due giorni, passando per le mini sfide tre contro tre fino alle classiche partite a undici giocatori, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. In palio, come al solito, tante coppe e materiale tecnico, oltre alla possibilità di partecipare, per le prime classificate di ogni evento, alla finale nazionale del circuito 24 ore di calcio che si disputerà a Cesenatico il 7 settembre 2013.

Il primo appuntamento è in programma il prossimo 4 giugno 2013, con il Trofeo Arte Moda di calcio a 11, presso i campi sportivi di Charvensod e Roisan. A questa seconda edizione parteciperanno fino a dodici squadre, con un massimo di cinque tesserati di ogni categoria ciascuna. Il costo d’iscrizione è di 400 euro a squadra. Le prime due classificate verranno iscritte di diritto al Memorial Giorgio Nasso il 16 e 17 luglio.

Il fine settimana successivo, il 15 e 16 giugno, campi, porte e squadre saranno ridimensionate per la prima edizione del Trofeo di Nus, una spettacolare 24 ore con la formula del tre contro tre nell’ex area CPN. Il costo d’iscrizione all’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Giovanile “Gli iNUSuali” e il Comune di Nus, è di 150 euro a compagine, per un massimo di 5 giocatori. Ai vincitori, oltre al biglietto per la finale di Cesenatico, verranno offerte anche due notti in albergo.

Per partecipare alla quinta edizione del Memorial Sorrenti, in programma il 22 e 23 giugno, bisognerà invece tornare all’envers, e più precisamente al Centro Sportivo di Charvensod. Un’altra 24 ore open, senza quindi limiti di tesserati che si svolgerà presso il Centro Sportivo Bar Fuorigioco di Charvensod. Il costo d’iscrizione è di 300 euro a squadra, per un massimo di 10 giocatori a équipe. Grigliata omaggio per tutti i partecipanti.

Gli sconfitti del Trofeo Arte Moda potranno rifarsi e cercare la rivincita al torneo di calcio a 11 dei Santi Giorgio e Giacomo che si disputerà sui terreni di gioco di Charvensod, Roisan e della zona Montfleury, il 27 giugno. Anche in questo caso, saranno ammesse fino a dodici squadre, con un massimo di cinque tesserati di ogni categoria ciascuna. Il costo d’iscrizione è di 400 euro a squadra e le prime due classificate verranno iscritte di diritto al Memorial Giorgio Nasso il 16 e 17 luglio.

Cambio di scenario, a fine giugno, per la prima edizione del Trofeo Prenoud Saint Oyen, organizzato al centro sportivo con la formula inedita del sei contro sei. Il costo d’iscrizione a squadra, composte da un massimo di 10 giocatori, è di 300 euro. Chi si aggiudicherà la finalissima potrà usufruire di due notti in albergo, in occasione della finale di Cesenatico, mentre sono previsti premi speciali per il miglior portiere, giocatore, gladiatore e giovane.

Poi sarà la volta dell’evento più prestigioso e atteso dell’estate, il Trofeo città di Aosta, che per il terzo anno consecutivo andrà in scena nel cuore del centro storico del capoluogo regionale, nella splendida cornice di Piazza Chanoux. Tre giorni di grande spettacolo, dal 5 al 7 luglio, con 48 squadre e circa 500 appassionati impegnati a darsi battaglia su ogni pallone, con l’obiettivo di staccare un biglietto per Cesenatico e ottenere un rimborso spese di 2mila euro, e magari conquistare uno dei premi speciali in palio. A rendere ancora più piacevole la manifestazione, è prevista la presenza itinerante della nazionale italia freestlyer e animazione per bambini.

Smaltita la fatica, serviranno concentrazione e soprattutto una grande resistenza per arrivare fino all’ultimo match della 24 ore proposta dal Centro Sportivo Bar Fuorigioco di Charvensod. La quota di partecipazione è fissata a 300 euro a squadra, per un massimo di 10 giocatori ciascuna. Anche quest’anno, per tenere compagnia agli eroici partecipanti, è prevista una grigliata offerta dall’organizzazione.

La chiusura della fitta rassegna di tornei estivi dell’ASD, infine, spetterà alla Sarre Cup di calcio a 5, in programma al centro sportivo del paese il 20 e 21 luglio. In questo caso, il costo dell’iscrizione è fissato a 300 per squadra, con un massimo di 10 giocatori ciascuna. Anche in questo caso, grigliata omaggio per tutti i partercipanti. E poi, tutti in vacanza, per poi ritornare freschi e riposati in vista della seconda edizione del Campionato Algida, in cantiere per il prossimo autunno. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte