Contenuto Pubblicitario

Skyway Monte Bianco torna a meravigliare. Tra sconti ai residenti ed un “pezzo di mare” portato in vetta

Nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, Skyway torna a salire verso il punto più alto d’Italia, e lo fa con una tariffa agevolata per i residenti valdostani. Al Pavillon, invece, tutto è pronto per “Riva in the Movie”, la mostra sul cinema che porta il suono del mare di fronte al Monte Bianco.
Skyway Monte Bianco
Pubbliredazionali

Skyway Monte Bianco è tornata a salire verso il punto più alto d’Italia, nel pieno rispetto delle norme per garantire la sicurezza dei suoi viaggiatori, ma con la voglia di ripartire e di apprezzare – e far apprezzare – tutta la bellezza delle vette alpine.

La funivia panoramica è sempre più accessibile e vicina all’uomo: dal 25 febbraio al 9 maggio, infatti – esclusi i giorni di chiusura del martedì e mercoledì –, tutti i residenti in Valle d’Aosta potranno accedere ad una tariffa agevolata. Il biglietto andata/ritorno per il 3.466 metri di altitudine di Punta Helbronner, infatti, avrà il prezzo speciale di 29 euro a persona, e di 15 euro per la tratta fino al Pavillon.

Per garantire l’ascesa, in sicurezza, è richiesta la prenotazione online sul sito web di Skyway Monte Bianco. Non tutti i servizi saranno disponibili – alcuni ambienti sono infatti, al momento, chiusi al pubblico –, ma quello che non cambia è l’esperienza: catartica, spettacolare e memorabile come sempre.

Riva in the Movie: tutta la meraviglia d’Italia, da zero a tremila metri

La meraviglia ha mille anime e mille sfumature. Ed è all’interno di questo legame che Skyway Monte Bianco, la meraviglia più alta d’Italia, ed il Ferretti Group – professionisti a capo di una flotta di meraviglie – hanno deciso di dedicare una mostra al mondo del cinema.

Protagonisti saranno gli spazi del Pavillon, luogo ideale ed evocativo per parlare di cinema, per farlo in modo unico e da un punto di vista inedito. Perché sì, la meraviglia del cinema può e deve essere ancora celebrata.

Qui, la mostra Riva in the Movie al Pavillon du Mont Frety tiene insieme almeno due narrazioni apparentemente impossibili: quella del cinema – in un momento in cui tutte le sale sono chiuse – ma anche quella della navigazione, quando “un pezzo di mare” sale fino a 2173 metri di quota.

Riva in the Movie racconta la storia del celebre marchio attraverso le tante pellicole in cui le barche Riva hanno recitato un ruolo importante: da Il Sorpasso a James Bond, dalla commedia all’italiana ai nostalgici “musicarelli”, i motoscafi Riva hanno infatti lasciato l’impronta dell’eccellenza italiana nella storia del cinema internazionale.

Una collaborazione insolita, quella tra l’impianto a fune sul punto più alto d’Italia e l’azienda ai vertici della nautica mondiale. Entrambe partner di Jaguar Land Rover Italia, le due realtà sono legate anche dalla loro filosofia che unisce fini e moderne intuizioni ingegneristiche a storici saperi ancorati alla tradizione.

Una collaborazione entusiasmante, capace di portare il suono delle onde sul Monte Bianco e la meraviglia delle vette in mezzo al mare, che si tradurrà nell’esperienza, unica per lo spettatore, di raccogliere in un solo sguardo due panorami mozzafiato: l’immagine di uno scafo che solca l’acqua azzurra, davanti a una finestra spalancata sulla Valle d’Aosta.

Skyway Monte Bianco
Skyway Monte Bianco

Per informazioni
Funivie Monte Bianco SpA
Strada Statale 26,
Entrèves
11013 – Courmayeur (AO)

Tel: 0165 89196
Mail: info@montebianco.com

Visita il sito internet
Visita la pagina Facebook e Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Pubbliredazionali

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte