Contenuto Pubblicitario

Tornano i mitici “Aperitivi in Vigna” dell’Antirouille con tante belle novità

Fino al 4 settembre, vivi un'esperienza enogastronomica unica tra le vigne del Côteau La Tour di Les Cretes, con degustazioni e cene. Novità del 2024, il sabato nelle vigne con alcuni dei migliori produttori valdostani.
Aperitivi in Vigna Vinosteria Antirouille
Pubbliredazionali

Tornano per il settimo anno i mitici “Aperitivi In Vigna” della Vinosteria Antirouille di Aymavilles, un evento sempre attesissimo che offre l’opportunità di immergersi nel mondo dei vini valdostani. Alcuni tra i migliori produttori della Valle d’Aosta ti guideranno attraverso degustazioni indimenticabili presso l’iconico Côteau La Tour di Les Crêtes, la splendida collinetta che domina le vigne di Aymavilles, ma anche nelle loro vigne, una delle grandi novità del 2024.

Fino al 4 settembre, ogni mercoledì alle 18.30, ci si ritroverà davanti all’Antirouille per poi spostarsi in autonomia tra le vigne. Queste serate speciali sono pensate per farti vivere un’esperienza unica di degustazione, arricchita dalla bellezza del tramonto valdostano.

Ecco le cantine partecipanti con le rispettive date:

  • 26 giugno – Gerbelle Didier – Viticulteur encaveur
  • 3 luglio – Crotta di Prado di Costantin e Jean Paul Praz
  • 10 luglio – Di Barrò di Elvira Rini e Andrea Barmaz (Cena in vigna)
  • 17 luglio – La TavolataCena in vigna con i produttori di Aymavilles
  • 24 luglio – Taema Wine – Viticulteurs encaveurs
  • 31 luglio – Andrea Barbieri Vini – Viticulteur encaveur
  • 7 agosto – La Vrille di Hervé Daniel Deguilmame
  • 14 agosto – Noussan Vini – Famiglia Noussan
  • 21 agosto – Nadir Cuneaz – Viticulteur encaveur
  • 28 agosto – Grosjean Vins – Famiglia Grosjean
  • 4 settembre – Les Crêtes della Famiglia Charrère (Cena in vigna)

Anche quest’anno ci saranno tante sorprese per tutti i partecipanti, con ospiti speciali che allieteranno le degustazioni. Inoltre, sono previste tre cene in vigna, eventi unici che offriranno l’opportunità di cenare direttamente tra le vigne. Alle “classiche” cene, quest’anno in compagnia di Di Barrò e Les Crêtes per la serata conclusiva, quest’anno nasce “La Tavolata”: il 17 luglio una tavolata lunga 100 metri accoglierà 300 persone, con un catering di alta qualità e musica dal vivo, con la partecipazione dei produttori di Aymavilles Les Crêtes, Didier Gerbelle e Cave des Onze Communes.

Ogni Aperitivo In Vigna ha un numero di partecipanti limitato, quindi è obbligatoria la prenotazione sul sito https://antirouille.it/

Ma non finisce qui! Il sabato, dal 6 luglio al 31 agosto, sono in programma le degustazioni nelle vigne dei produttori. Questi appuntamenti permetteranno di scoprire direttamente sul campo i segreti della viticoltura valdostana, ascoltando i racconti dei produttori e visitando le loro aziende.

Queste le date delle degustazioni del sabato:

  • 6 luglio – Les Crêtes – Famiglia Charrère
  • 13 luglio – Lo Triolet di Marco Martin
  • 20 luglio – Feudo di San Maurizio di Michel Vallet
  • 27 luglio – Chateau Feuillet di Maurizio Fiorano
  • 3 agosto – Les Bières du G.S.B. – Birrificio
  • 10 agosto – Di Barrò di Elvira Rini e Andrea Barmaz
  • 24 agosto – Cave des Onze Communes nelle vigne di Rouge et Vert
  • 31 agosto – Gerbelle Didier – Viticulteur encaveur

Non vi resta che affrettarvi a prenotare per vivere questa emozionante esperienza di vini e sapori valdostani!

Prenotazioni obbligatorie sul sito https://antirouille.it/

Informazioni
Vinosteria Antirouille
Località Chef Lieu n. 8, Aymavilles (AO)
Telefono: 0165 902061
Visita il sito internet
Segui la pagina Facebook
Segui il profilo Instagram

Aperitivi in vigna Vinosteria Antirouille
Aperitivi in vigna Vinosteria Antirouille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte