Medicina, bando di concorso per l’ammissione ai corsi di formazione

Le domande possono essere presentate all’Assessorato le relative domande, a pena di irricevibilità, entro il 19 gennaio 2023.
Medico - medici - dottore - camice - dottori
Sanità

Sono stati pubblicati gli avvisi relativi ai bandi di concorso pubblico, per esami, per l’ammissione ai corsi di formazione specifica in medicina generale del triennio 2022/2025, nonché degli avvisi pubblici, tramite graduatoria riservata, per l’ammissione di medici, senza borsa di studio, al corso di formazione approvati dalle Regioni.
Le domande possono essere presentate all’Assessorato le relative domande, a pena di irricevibilità, entro il 19 gennaio 2023.

Le domande devono essere predisposte secondo il fac-simile scaricabile dal sito istituzionale della Regione e inviate tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: sanita_politichesociali@pec.regione.vda.it (il richiedente deve essere in possesso di una propria casella di posta elettronica certificata PEC).

In caso di domanda per l’accesso alla graduatoria riservata, l’interessato deve inoltre compilare e inviare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà inerente i titoli di servizio e le attività svolte. All’invio deve essere allegata la scansione di un documento di identità in corso di validità.

La Regione Valle d’Aosta ha approvato il bando di concorso per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2022/2025 e l’avviso pubblico per l’ammissione al corso tramite graduatoria riservata e senza borsa di studio.

“Per il triennio formativo 2022/2025 – spiega l’Assessore Roberto Alessandro Barmasse – abbiamo previsto dieci posti da destinare ai medici in formazione, di cui due finanziati con i fondi del PNRR, per quanto concerne l’accesso al concorso, mentre abbiamo previsto due posti per l’accesso al corso tramite graduatoria riservata e senza borsa di studio. Tenuto conto che la nostra Regione prevede, per coloro che lo richiedono, l’erogazione di una borsa di studio aggiuntiva pari a 13.397,00 euro annui a integrazione di quella statale pari a 11.603,00 euro annui, auspico che siano numerose le domande di partecipazione al concorso presso la nostra Regione.”

Il bando, l’avviso e i fac-simile delle domande e delle dichiarazioni sono reperibili sul sito

Per eventuali informazioni gli interessati possono rivolgersi agli uffici dell’Assessorato telefonando ai numeri 0165/274271 – 274236.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte