Società

Ultima modifica: 21 Settembre 2016 9:12

A Fénis il servizio pedibus diventa gratuito

Fénis - 31 i bambini dotati di pettorina ad alta visibilità che aderiscono al servizio di cui 10 dell'infanzia e 21 della primaria.

Pedibus a Fénis

Il servizio Pedibus a Fénis diventa gratuito. Attivato lo scorso anno scolastico il sistema di accompagnamento dei bambini alla scuola dell’Infanzia e alla Primaria è gestito dai volontari dell’Associazione ABC Fénis, nata ad aprile. Il servizio, spiega Laura Peraillon, assessore all’Istruzione e Cultura del Comune di Fénis, "consente al Comune di risparmiare sul servizio di scuolabus; di garantire ai genitori che i loro bimbi arriveranno a scuola, a piedi, in tutta sicurezza poiché accompagnati da due adulti (uno in cima e uno in coda alla fila); di educare alla salute e di favorire l’integrazione fra le diverse etnie che abitano a Fénis”. 31 i bambini dotati di pettorina ad alta visibilità che aderiscono al servizio di cui 10 dell'infanzia e 21 della primaria. 

Due i percorsi istituiti: percorso 1 dal MAV a scuola. Al capolinea del MAV arrivano tre gruppi, tutti con sei bambini: uno da Tillier, uno da Le Perron/Pléod, uno da Chez-Sapin. Questo percorso copre solo le mattine; percorso 2 dalla cappella di Barche a scuola. Al capolinea partono sette bambini e, alle fermate poste lungo il tragitto, se ne aggiungono altri sei. Questo percorso copre tutti i giorni, mattino e pomeriggio, mercoledì escluso.

Gli alunni che abitano nelle frazioni più distanti possono essere accompagnati dai genitori a un capolinea e da lì percorrere l’ultimo tratto con i compagni. La possibilità di iscriversi è aperta per l’intero anno scolastico. Il Comune garantisce comunque un servizio di garderie per i genitori con problemi lavorativi: la scuola apre alle ore 7.30 e i bambini sono vigilati da assistenti all’infanzia. 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>