A “I mercoledì del Benessere” si parla di agopuntura

Il dottor Giuseppe Lupi mercoledì 2 marzo, a partire dalle ore 18.30, presso la saletta dello store di Valgrisa, in piazza della Cattedrale ad Aosta spiegherà cos’è l’agopuntura, le sue origini e la possibilità d’integrazione con la medicina tradizionale.
Società

Sarà l’agopuntura al centro del prossimo appuntamento de “I mercoledì del Benessere” organizzati dall’associazione culturale Colloquiando. Il dottor Giuseppe Lupi mercoledì 2 marzo, a partire dalle ore 18.30, presso la saletta dello store di Valgrisa, in piazza della Cattedrale ad Aosta spiegherà cos’è l’agopuntura, le sue origini e la possibilità d’integrazione con la medicina tradizionale.

"L’agopuntura, al pari di altre terapie quali omeopatia e l’omotossicologia – spiega in una nota il dottor Lupi – è annoverata tra le pratiche terapeutiche non convenzionali e consiste nell’inserzione di aghi in punti ben precisi del corpo umano al fine di promuovere la salute e il benessere dell’individuo. Secondo la medicina tradizionale cinese, stimolando questi punti si possono correggere gli squilibri nel flusso del “qi” attraverso canali conosciuti come "meridiani". L’agopuntura può essere associata alle cure tradizionali sia di tipo farmacologico che fisico, consentendo in molti casi di ottenere sinergicamente buoni risultati e non presentando interferenze negative con le altre terapie".

L’incontro è aperto al pubblico. Per motivi di organizzazione e logistica è obbligatoria la prenotazione telefonando al 347/0083502 o scrivendo a denis.falconieri@gmail.com.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società