A Pila la stagione s’inaugura il 29 novembre

La stazione sfoggerà la nuova telecabina con cabine a 8 posti e tante altre novità. Interventi sono stati approntati anche sulla Plan Praz, alla seggiovia Chamolé e agli spazi per i surfisti.
Turisti in seggiovia a Pila
Società

Collaudata la nuova telecabina, Pila si appresta a inaugurare la nuova stagione invernale. La data fissata è il prossimo 29 novembre. Come per molte altre località valdostane, l’inizio si annuncia esaltante grazie alle abbondanti nevicate delle settimane scorse. 50 i centimetri scesi in paese, 130 al Couis.

A rendere Pila ancora più attraente quest’anno come ricordato, la nuova telecabina con cabine a 8 posti, velocità 6 metri al secondo con arrivo sulle piste da sci dopo soli 17 minuti. Ma il rinnovamento della località non passa solo attraverso la nuova telecabina.
Interventi sono stati approntati anche sulla  Plan Praz, che garantisce ora una no-stop dai 2.300 m di Chamolé ai 1.540 m, con 760 m di dislivello ininterrotti. Inoltre i surfisti potranno gioire dell’ampliamento  della parte intermediate dell’Areaeffe, con lo sviluppo di un vero e proprio percorso “jibbing” lungo oltre 500 metri e caratterizzato da ostacoli naturali, tronchi, piccoli kicker e rail easy & fun. Per gli aspiranti freerider skier ritocchi alla zona principianti per avvicinarsi in sicurezza al mondo del freestyle bianco.
 
Novità anche alla  seggiovia di Chamolé dove è stata installato un tappeto di allineamento per l’imbarco mentre con l’aumento dell’innevamento programmato la neve sarà garantita anche per Bellevue e  Du Lac.

I prezzi. Lo skipass per l’inverno 2008/09 costa 32  euro per il giornaliero, e  23 euro per il mezzo giornaliero. Sconti e opportunità per giovani, famiglie e over 60 su: http://www.pila.it , dove è disponibile anche il calendario dei vari appuntamenti ed eventi che arricchiranno ulteriormente la stagione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte