Ad Arnad la “Fétha dou Lar” festeggia i quarant’anni

Edizione numero quaranta per la "Fétha dou Lar" di Arnad: dal 26 fino al 30 agosto, in località La Keya, a farla da padrone sarà il lardo di Arnad Dop, ma saranno presente anche i migliori produttori della salumeria italiana.
Società

Edizione numero quaranta per la "Fétha dou Lar" di Arnad: dal 26 fino al 30 agosto, gli amanti dei salumi si ritroveranno in località La Keya del piccolo paese della bassa Valle, per passeggiare tra le caratteristiche casette in legno, dove i migliori produttori della salumeria italiana esporranno e faranno degustare i loro prodotti.

Ad affiancare il padrone di casa, l'unico lardo europeo ad aver ricevuto nel 1996 la denominazione di origine protetta, ci saranno, tra gli altri, il Culatello di Zibello, la Soppressata di Calabria, il Lardo di Colonnata, il Crudo di Parma e la Mortadella di Bologna: i visitatori potranno degustare tutti i salumi dop-igp presenti nei vari stand, acquistando gli appositi buoni.

La festa è arricchita anche quest'anno dal laboratorio del gusto, nato nel 2004 da un'idea di Rinaldo Bertolin: una piccola struttura nella quale gli appassionati di gastronomia proporranno degustazioni guidate di vini, prodotti e piatti tradizionali.

Tanti anche i piatti tipici che si potranno trovare: dalla bocoa', al salam de la tser e salam di trefolle (salame e salame di patate), dalle treufolle, salignon e couniguen (patate, ricotta condita e cotechino) alle castagne con burro, dalla meihtra de gri (minestra d'orzo), a quella di castagne.

In occasione della Féhta dou Lar di Arnad, l'Assessorato dell'agricoltura, in collaborazione con il Comune di Arnad, il Casino de la Vallée e la Coldiretti, ha organizzato sabato 29 agosto, ore 10, presso il Centro Congressi del Grand Hôtel Billia di Saint-Vincent, un incontro-dibattito dal titolo"Salumeria italiana tra frodi e contraffazioni": una sorta di Stati Generali dei salumi italiani, per affrontare il tema delle frodi e delle contraffazioni che da molto tempo danneggiano il settore. A moderare l'incontro sarà il giornalista enogastronomico Paolo Massobrio. Tra i partecipanti, oltre all'assessore Giuseppe Isabellon, ci saranno il vice presidente della Confederazione Nazionale Coldiretti e presidente dell'Associazione Italiana Allevatori, Nino Andena, il funzionario della Direzione generale sviluppo agroalimentare, qualità e tutela del consumatore del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gianni Capuzzi, il direttore generale dell'Istituto Nord-Est Qualità, Francesco Ciani, e il funzionario dell'Istituto Controllo Qualità di Torino, Giancarlo Fiando.

IL PROGRAMMA DELLA FESTA:

MERCOLEDI' 26 AGOSTO
ore 18,30 Inaugurazione XL Fehta dou Lar
ore 19,00 Apertura cucina con piatti tipici "a la moda d'Arnà"
ore 20,00 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food
ore 21,30 Gruppo canoro I CANTAVINO
ore 22,30 Serata danzante con la discoteca mobile "MIDNIGHT EXPRESS"

GIOVEDI' 27 AGOSTO
ore 18,00 Memorial Mauro e Giuseppe Fogu gara podistica su strada
ore 19,00 Apertura cucina con piatti tipici "a la moda d'Arnà"
ore 20,00 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food
ore 22,00 Serata danzante con la Grande Orchestra Spettacolo "MATTEO TARANTINO"

VENERDI' 28 AGOSTO
ore 9,00 3º Memorial di calcio giovanile – categoria giovanissimi Rinaldo BERTOLIN
ore 9,00 Percorsi escursionistici guidati
ore 12,00 Pranzo con casse-croute, polenta e salsicette
ore 14,30 Percorsi escursionistici guidati
ore 19,00 Apertura cucina con piatti tipici "a la moda d'Arnà"
ore 19,00 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food
ore 21,00 Rappresentazione teatrale con la "Compagnì dou Beufet"
ore 21,30 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food

SABATO 29 AGOSTO
ore 9,00 Percorsi escursionistici guidati
ore 12,00 Pranzo con casse-croute, polenta e salsiccette
ore 14,30 GRAN PRIX VALLE D'AOSTA MTB – 9 ª prova mini biker 6 – 12 anni
ore 14,30 Gara di palet
ore 15,00 Partite di presentazione squadre di calcio Hone-Arnad
ore 16,30 Percorsi escursionistici guidati
ore 19,00 Apertura cucina con piatti tipici "a la moda d'Arnà"
ore 19,00 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food
ore 21,30 Laboratorio del gusto in collaborazione con Slow Food
ore 21,30 Serata danzante con la Grande Orchestra Spettacolo "BAGUTTI"
ore 23,00 SPETTACOLO PIROTECNICO

DOMENICA 30 AGOSTO
ore 10,30 Inizio manifestazione "Festa del lardo 2009" con la degustazione dei prodotti locali esposti dagli agricoltori nelle caratteristiche casette.
Ospiti:
"Mozzarella di Bufala Campana DOP"
"Mela della Valle d'Aosta"
ore 11,00

• Mostra e dimostrazione pratica di vecchi mestieri
• Mostra fotografica di Cesare Cossavella
• Esposizione lavori eseguiti dagli alunni delle scuole materne e elementari
• Pomeriggio in allegria con gli "Amis d'Albian" e i "Pressà poch"
ore 19,00 Apertura cucina con piatti tipici "a la moda d'Arnà"
ore 21,30 Grande Serata danzante con l'orchestra "GIUSY MONTAGNANI"

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte