Società di Domenico Albiero |

Ultima modifica: 30 Marzo 2010 0:00

Ad Arnad si sta costruendo una variante per ripristinare il traffico sulla statale 26

Arnad - Il percorso asfaltato di 200 metri verso la Dora permetterà di riaprire il traffico entro mercoledì sera “tempo permettendo”. Più lunghi i lavori di sgombero della strada statale.

L'esplosione del masso ad Arnad

Sarà necessario costruire una variante di duecento metri circa per ripristinare in sicurezza la circolazione sulla strada statale all'altezza di Arnad. "Se le condizioni del tempo lo permetteranno – assicura il direttore dei lavori Mauro Ghiraldini dell'assessorato regionale alle Opere pubbliche – realizzeremo il percorso asfaltato entro domani sera (mercoledì 31 marzo, ndr), al massimo per dopo domani mattina".

La variante, che è in corso di realizzazione nel tratto verso la Dora, sarà attrezzata con un vallo, vale a dire un montagnola di terra e pietre che dovrà garantire la percorribilità in tutta sicurezza. "Abbiamo optato per la costruzione di una variante – ha aggiunto Ghiraldini – perché c'è il rischio di piccoli crolli di materiale dalla parete rocciosa.

Saranno più lunghi invece i lavori di sgombero della strada statale, anche perché le condizioni meteo non sono state favorevoli in queste ultime ore.

I lavori si sono resi necessari dopo che ieri, 29 marzo, è stata fatta brillare la massa rocciosa di circa tremila metri cubi che incombeva sulla strada statale 26, nel comune di Arnad, in località Monte Coudrey.
I detriti non hanno raggiunto l'autostrada A5 e la ferrovia, che comunque erano state chiuse per alcuni minuti a titolo precauzionale. Sulla statale 26 invece sono attualmente al lavoro le squadre della VICO di Hône, coordinate dalla Direzione assetto idrogeologico dei bacini montani. La strada è stata chiusa già dalle 11 e riaprirà solo a lavori ultimati.

Gli utenti nel frattempo potranno sfruttare gratuitamente l'autostrada nel tratto compreso tra i caselli di Pont-Saint-Martin e Verrès.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>