Ai fratelli Vuillermoz la Marcia dei Contrabbandieri dei record

La manifestazione, con oltre 120 concorrenti al via, ha stabilito il nuovo primato di partecipazioni dopo le 99 presenze del 2007. Nel femminile primeggiano Christiane Nex e Tatiana Locatelli.
Marcia dei Contrabbandieri - Podio femminile
Società

La Marcia dei Contrabbandieri di sabato 18 ottobre, gara promozionale di corsa in montagna a coppie con zaino in spalla, che ha preso il via a Bionaz, è stata un'edizione da record. Sono stati infatti 120 i partecipanti alla kermesse sportiva che aveva raggiunto il suo precedente record nel 2007 con 99 presenze.

Sono state 58 le coppie che hanno affrontato il percorso lungo (5 km per 835 metri di dislivello) e 10 i giovanissimi cimentatisi sulla distanza ridotta (2 km), un parco concorrenti "dal tasso tecnico elevatissimo", segnalano dall'organizzazione "Basti pensare che la vittoria a livello assoluto è arrisa a due atleti del calibro dei fratelli René Laurent e Richard Vuillermoz del Centro sportivo Esercito, azzurro inserito nella squadra biathlon di Coppa del Mondo il primo e quotato fondista nell’orbita delle squadre nazionali il secondo".

In campo femminile, pronostico rispettato dalle favorite della vigilia Christiane Nex e Tatiana Locatelli che, in virtù anche della defezione all’ultimo minuto delle più che probabili loro antagoniste Cristina Busa e Ilaria Iemmi, hanno avuto vita relativamente facile nel domare il resto della concorrenza.
In ambito giovanile, nota di merito per la squadra composta dagli scialpinisti del comitato Asiva Filippo Righi e Wladimir Cuaz, classificatasi al 9° posto assoluto sul percorso completo, con il campione italiano Cadetti di corsa in montagna a staffetta 2007, Massimo Farcoz, che si è imposto di slancio sulla distanza ridotta con partenza da località Bau de Bouque.

Questi i migliori categoria per categoria
Percorso completo
Senior maschile: 1. Vuillermoz René – Vuillermoz Richard 43’03”0; 2. Mersi Enzo – Attardi Fabrizio 43’25”5; 3. Yeuillaz Daniel – Consagra Claudio 44’26”5; 4. Gorret Luca – Tabachi Massimo 45’00”8; 5. Viérin Paolo – Gerard Massimo 45’02”5; 6. Cavallo Giuliano – Stacchetti Matteo 45’49”5; 7. Martini Massimo – Plater Alessandro 46’22”6; 8. Vallainc Felice – Marcoz Leandro 46’28”1; 9. Cheillon Fabrizio – Madonna Gabriel 47’48”4; 10. Bevolo Claudio – Costa Giancarlo 48’02”4. Senior femminile: 1. Nex Christiane – Locatelli Tatiana 56’19”4; 2. Titolo Claudia – Franceschet Manuela 59’03”3; 3. Barailler Daisy – Petitjacques Sandy 1h08’56”0; 4. Bionaz Claudia – Borghini Claudia 1h13’25”8; 5. Giovannini Simona – Vallainc Viviana 1h13’53”7. Giovani maschile: 1. Righi Filippo – Cuaz Wladimir 47’23”3; 2. Vidi Jair – Viérin Matthieu 55’48”3.

Percorso ridotto
Ragazzi maschile: 1. Farcoz Massimo 13’51”2; 2. Durand Maicol 17’51”6; 3. Bionaz Didier 17’55”4. Ragazzi femminile: 1. Barailler Sophie 23’38”0; 2. Barailler Martina 24’47”2.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte