Aids, cinque i nuovi casi di sieropositività in Valle nel 2016

Delle nuove diagnosi quattro sono maschi di cui uno con rischio di tossicodipendenza e 3 con rischi di tipo sessuale, di cui uno straniero rifugiato.
Società

Sono cinque i nuovi casi di sieropositività registrati in Valle d'Aosta nel 2016 (nel 2015 i nuovi sieropositivi furono 3). Altre tre pazienti sono arrivati ad Aosta trasferiti da altri ospedali. Delle nuove diagnosi quattro sono maschi di cui uno con rischio di tossicodipendenza e 3 con rischi di tipo sessuale, di cui uno straniero rifugiato. La sola paziente femmina presenta un rischio misto essendo partner di paziente HIV positivo e con precedenti di tossicodipendenza.

Due pazienti, fra le nuove diagnosi, sono arrivate al reparto di malattie infettive già in fase avanzata (AIDS – micobatteriosi atipica e Citomegalovirosi + LNH spinale). Ad oggi sono 130 i pazienti presi in carico dall'Ospedale di Aosta. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società