Anche la Valle d’Aosta alla Bit di Milano

Prende il via domani la 26esima edizione della Bit di Milano, la borsa internazionale del turismo alla quale prende parte da alcuni anni anche la Valle d'Aosta con un suo stand. La più grande esposizione al mondo del...
Società

Prende il via domani la 26esima edizione della Bit di Milano, la borsa internazionale del turismo alla quale prende parte da alcuni anni anche la Valle d’Aosta con un suo stand.

La più grande esposizione al mondo del prodotto turistico italiano si svolgerà presso la struttura Fieramilanocity fino a martedì 21 febbraio.

Nello stand della Valle d’Aosta, dove fra l’altro è stata ricreata un’area naturale ed una palestra di arrampicata, i visitatori potranno prendere visione dell’offerta dei Consorzi turistici, del Forte di Bard o dell’Associazione albergatori ma anche gustare alcune specialità dell’enogastronomia valdostana.

Tra gli appuntamenti in programma per la Valle d’Aosta alla Bit, martedì 21 febbraio alle ore 11 presso il suo stand, si terrà una presentazione del Forte di Bard e dei percorsi turistici, enogastronomici e culturali della Bassa Valle d’Aosta alla quale interverrano l’Assessore al Turismo, Ennio Pastoret, il responsabile marketing, comunicazione dell’Associazione Forte di Bard, Eloise Barbieri e il direttore del mensile Dove, Carlo Montanaro.

“Quello con la BIT di Milano – fa sapere in una nota l’assessore Pastoret – sarà il primo degli appuntamenti promozionali che vedranno la Valle d’Aosta protagonista degli eventi in programma sui mercati russo, svedese, francese e spagnolo nel primo semestre 2006.?

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società