Approvato dal Consiglio regionale il Bilancio 2007

Il Consiglio regionale ha approvato il bilancio di previsione per l'anno 2007 della Regione Autonoma Valle d'Aosta, le forze di maggioranza hanno votato a favore, Arcobaleno e Casa delle Libertà hanno votato contro e il gruppo Ds...
Società

Il Consiglio regionale ha approvato il bilancio di previsione per l’anno 2007 della Regione Autonoma Valle d’Aosta, le forze di maggioranza hanno votato a favore, Arcobaleno e Casa delle Libertà hanno votato contro e il gruppo Ds si è astenuto.
Nel dettaglio la spesa nel bilancio regionale per il 2007 ammonta a 2.295 milioni di euro. Rilanciare lo sviluppo sociale ed economico della Valle d’Aosta è l’obiettivo di fondo della manovra finanziaria approvata.
Il 20% delle risorse disponibili, equivalenti a 305 milioni di euro dei circa 1,5 miliardi di euro disponibili, sono destinati alla sicurezza sociale. All’Azienda Usl andranno circa 245 milioni. Aumenta anche il fondo per le politiche sociali del 16.06% rispetto al 2006. Per le provvidenze economiche a favore degli invalidi civili, ciechi civili e sordomuti e l’assegno integrativo reversibile regionale degli ex combattenti, sono previsti 23 milioni di euro. Per gli investimenti sono finanziati interventi in strutture sanitarie e socio sanitarie per 11,5 milioni. 251 milioni di euro, pari al 17% del bilancio, sono riservati allo sviluppo economico, in particolare 77 milioni per gli interventi in Agricoltura; 61 milioni al Turismo; 37,6 milioni ai Trasporti; 32,6 milioni, all’Industria, Artigianato e Commercio; quasi 25 milioni vanno alla Formazione professionale; 19 milioni ai Programmi comunitari.
Al settore della finanza locale è destinato un importo di 208 milioni di euro, in aumento rispetto all’anno precedente. Di questi, 195 milioni sono i trasferimenti previsti dalla legge regionale 48/1995. Le spese per il personale per i servizi regionali si attesta su 146 milioni di euro, a cui si aggiungono 106 milioni di euro per il personale delle scuole e 19 milioni di euro per il personale degli interventi di settore. Il totale della spesa di personale è pari a 271 milioni di euro, ovvero il 17, 8% del bilancio. 100 milioni di euro, infine, sono destinati all’assetto del territorio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società