Banco Farmaceutico: 1500 farmaci frutto della solidairetà degli aostani

La solidarietà è stata protagonista nel week end grazie all'iniziativa dell'Associazione del Banco farmaceutico onlus dal titolo "Dona un farmaco a chi ne ha bisogno", e alla collaborazione dei cittadini valdostani...
Società

La solidarietà è stata protagonista nel week end grazie all’iniziativa dell’Associazione del Banco farmaceutico onlus dal titolo “Dona un farmaco a chi ne ha bisogno“, e alla collaborazione dei cittadini valdostani che hanno aderito all’iniziativa, quest’anno per la prima volta in Valle d’Aosta.
L’80% degli aostani che si è recata nella 6 farmacie del capoluogo che hanno aderito all’iniziativa ha acquistato dei farmaci da banco e ha consegnato la confezioni, poco meno di 1.500, ai circa 50 volontari che attraverso Massimo Mirabello, referente regionale dell’iniziativa, hanno espresso “grande soddisfazione e riconoscenza per la generosità“.
I farmaci raccolti saranno gestiti dalla Caritas diocesana per le terapie agli anziani del “Refuge Pere Laurent” e agli ospiti della comunità di recupero per tossicodipendenti “Bourgeon de vie?.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società