Batailles de reines: a Brusson vince Magalì

In prima categoria il bosquet è andato a Magalì di Sabina Pellissier. In seconda categoria vince Ribelle di Edy Surroz e in terza categoria vittoria per Mirage di Nello Girod.
Indiana (510 kg) di Nello Girod - terza categoria
Società

A Brusson domenica 5 settembre la Bataille des reines è stata come sempre avvincente e ha visto in prima categoria la vittoria di Magalì (650 kg), di Sabina Pellissier di Montjovet. Al secondo posto Nerveuse (655 kg) di Nello Girod di Fontainemore, al terzo Campiglia di Piero Busso di Donnas e al quarto posto Tigre (660) kg di Marco Demoz di Challant –Saint-Anselme.

In seconda categoria il bosquet è rimasto in casa andando a Ribelle (555 kg) di Edy Surroz di Brusson. Secondo posto per Zara (565 kg) sempre di Marco Demoz di Challant –Saint-Anselme, terzo posto per Prudence (560 kg) di Aldo Vercellin di Fontainemore e al quarto posto ha chiuso Queggion (560 Kg) della Società LA BOrettez di Gressan.

Infine, la terza categoria ha visto le bovine di Fontainemore aver la meglio su tutte. Indiana (510 kg) di Nello Girod ha vinto il bosquet, alle sue spalle Mirage (505) e Ribelle (510) entrambe di Aldo Vercellin. Quarto posto per Scintilla (515) di Cesira Vuillermin di Brusson.

La bovina più pesante è stata Veleisa (670 kg) di Gino Rosaire di Quart.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte