Buona la prima del Together Music Festival: oltre 1600 biglietti venduti

Ieri si è finalmente tenuto l'attesissimo Together Music Festival, l'evento dedicato ai giovani e alla musica: qui, un breve riassunto di cosa è successo durante la serata.
Together Music Festival
Società

Musica, giovani e tanta voglia di divertirsi: ecco i tre ingredienti usati per creare l’attesissimo Together Music Festival, l’evento che si è tenuto ieri in occasione dell’inizio della scuola. Iniziato alle 17 e finito alle 2.30 del mattino, il festival ha riscontrato anche un enorme successo, vendendo oltre 1600 biglietti.

Ma iniziando a parlare delle varie attività che si sono tenute ieri, di sicuro non si può non nominare il torneo di beach volley:  tra le squadre vincitrici, al terzo gradino del podio troviamo “Meloni e Banane“; medaglia d’argento, invece, per “I soliti idioti“. Il primo posto è andato invece alla squadra “Dietro prendiamo tutto” – secondo quanto hanno detto durante la premiazione, la scelta del nome è dovuta alla loro straordinaria bravura nel ricevere. Per loro, i premi in palio sono stati offerti offerti da Reverchon e dall’azienda Baroli.

togher music festival
togher music festival

Passando invece alla seconda competizione della serata, il Live Contest è stato forse il momento più grande di tutto il festival, in cui si sono esibiti diversi artisti specializzati nei generi più disparati, in singolo o in gruppo: la serata è stata quindi animata a ritmo di rock, rap, trap e indie. E, al termine del contest, le votazioni che si sono svolte sul profilo di Spotted Vda hanno mostrato una vittoria ben più che netta per un gruppo che abbiamo già conosciuto qualche tempo fa: infatti, con 240 voti, hanno vinto i Laughing Moon, che hanno ricevuto come premio un assegno dal valore di 400 euro, che verrà utilizzato per la registrazione del loro primo album. Il gruppo, alla premiazione, ha affermato: “Noi ringraziamo tantissimo tutti voi del pubblico per averci aiutato a vincere, non ce l’aspettavamo proprio; ma ringraziamo anche tutti gli altri che si sono esibiti con noi, senza di loro non ci sarebbe stata una competizione.” Tra gli altri nomi di chi ha partecipato, troviamo i Sanpietrini, TRap, DPiu, LesGo e R1sta.

Un altro degli aspetti importanti del festival, però, sono stati anche gli stand e i banchetti che erano distribuiti per tutto il perimetro dell’area utilizzata per l’evento.

Ma il climax della serata è stato, ovviamente, il dj set iniziato alle 22.30, che si è poi evoluto ulteriormente con l’arrivo degli animatori di ScuolaZoo, alle ore 23.30, e che ha fatto scatenare tutti i ragazzi presenti.

L’evento, terminato alle 2.30 del mattino, ha riscontrato un enorme successo ed è stato estremamente gradito da tutti coloro che ci hanno partecipato, mentre si aspetta già un prossimo evento del genere per poter stare di nuovo tutti insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società