Condannati per banconote false

El Miloudi Badi, di 28 anni, e il cugino Abderrahim Badi, di 25 anni, entrambi di origine marocchina, domiciliati fuori valle e accusati di spendita di monete falsificate, sono stati condannati, dal giudice monocratico di Aosta...
Società

El Miloudi Badi, di 28 anni, e il cugino Abderrahim Badi, di 25 anni, entrambi di origine marocchina, domiciliati fuori valle e accusati di spendita di monete falsificate, sono stati condannati, dal giudice monocratico di Aosta Carlo Garbellotto ad un anno, tre mesi e 18 giorni di reclusione. I due extracomunitari erano stati arrestati alla fine del gennaio 2003 per aver utilizzato varie banconote da 50 euro false per fare piccoli acquisti a Saint Vincent. Erano poi stati i carabinieri di Chatillon/Saint Vincent a fermarli, in seguito alla denuncia di un truffato.Secondo la difesa la grossolanità con cui erano stati falsificate le banconote avrebbe reso impossibile il reato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società