COOPERATIVE A CONFRONTO SUL BILANCIO SOCIALE

Il BRES, strumento di rendicontazione sociale che, accompagnando il bilancio economico, analizza l'identità dell'impresa e ne focalizza le trasformazioni, il valore aggiunto, i risultati attesi e quelli conseguiti durante l'anno, è...
Società

Il BRES, strumento di rendicontazione sociale che, accompagnando il bilancio economico, analizza l’identità dell’impresa e ne focalizza le trasformazioni, il valore aggiunto, i risultati attesi e quelli conseguiti durante l’anno, è stato al centro di una giornata di approfondimento, rivolta alle cooperative sociali valdostane, inserita all’interno del progetto Equal Monteseo.

Si è trattato di un momento di analisi utile per verificare e raccogliere ulteriori elementi finalizzati alla redazione di questo strumento, che ormai da tre anni viene utilizzato dalle cooperative sociali valdostane. La giornata ha previsto momenti di laboratorio e di confronto.
Il dott. Riccardo Bemi di Associazione Intesa – CGM (Consorzio Gino Mattarelli) ha illustrato le componenti e le fasi di questo processo ?Il Bilancio Sociale è importante per tutte le realtà produttive – ha spiegato Bemi – in modo particolare per le cooperative sociali, perché tra le loro finalità c’è anche quella di produrre utilità sociale, e quindi risultati che vanno al di là degli indicatori economici finanziari in senso stretto: aspetti che non appaiono nel bilancio economico?.

?Dividere la realtà economica da quella sociale è una finzione – ha commentato – Sempre più le cooperative perseguono obiettivi sociali e occupazionali, assumono dunque una natura multi-dimensionale e non si capisce dove inizia una e dove finisce l’altra. Anche l’utile di gestione può, ad esempio, avere solo una funzione economica se rimane tale, ma se serve per fare investimenti sociali importanti allora tale indicatore assume una funzione sociale. Nel mondo delle cooperative un accorpamento del BRES con il bilancio economico è fondamentale?.

?Il Bilancio sociale in questi ultimi anni si sta diffondendo molto. C’è tuttavia un rischio: che diventi uno strumento inteso come mezzo di comunicazione esterno con fini pubblicitari. Alcune realtà aziendali profit, redicono, infatti, un bilancio sociale solo per questioni di marketing aziendale. Nel campo delle imprese sociali, invece, le cooperative ritengono utile anche il BRES perché non sempre la comunità locale e le amministrazioni pubbliche, conoscono fino in fondo identità e risultati sociali raggiunti dalla cooperazione?.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società