Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 4 Novembre 2019 17:29

Coprogettazione Aosta 0-14: al via nuovi servizi di doposcuola e la ludoteca

Aosta - Partono oggi, lunedì 4 novembre, nei locali de La Farfavola con orario “pieno” da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 18.30. Per partecipare è necessario fare la tessera (10 € per bimbi e adulti dei diversi servizi, 20 € per ludoteca e doposcuola)  valida fino al 30 agosto 2020.

FarfavolaLa Farfavola (immagine di archivio)

Dopo l’apertura, del 1°ottobre scorso, degli asili nido flessibili ApeLuna e La Farfavola, l’accordo di coprogettazione tra il Comune di Aosta e la cooperativa sociale La Sorgente – denominato Aosta 0-14 –  entra nel vivo con l’avvio di una serie di servizi destinati ai bambini e ragazzi più grandi e i loro genitori.

Primi fra tutti un servizio di Doposcuola e la Ludoteca che da oggi, lunedì 4 novembre, prenderanno avvio nei locali della Farfavola con orario “pieno” da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 18.30. La ludoteca, oltre a essere uno spazio dedicato a attività di gioco e creative, proporrà anche momenti di dialogo in lingua inglese, per poterla “praticare” in contesti ludici. Per partecipare ad entrambe le attività è necessario iscriversi.

Al via anche lo “Spazio famiglia”, dedicato ai genitori che possono trascorrere momenti di vita dei servizi con i loro figli (di età compresa tra 0 e 3 anni) e con altri genitori: è attivo tutti i lunedì a Farfavola e tutti i giovedì all’Apeluna, dalle 15 alle 17, con accesso libero negli orari indicati. Durante gli incontri saranno proposte attività che seguono una programmazione legata alle stagioni e al periodo dell’anno.

Lo “Spazio Ascolto” è  attivo in entrambi i presidi Apeluna e Farfavola dal 28 ottobre, da lunedì a giovedì, su appuntamento. Sarà uno spazio dedicato a coloro che hanno voglia di confrontarsi e condividere scelte educative che si incontrano nel proprio percorso genitoriale. Per prendere appuntamento sarà necessario contattare Federica Breuvé al 329 5905306.

Previsto all’interno della coprogettazione infanzia anche uno “Sportello di mediazione abitativa e culturale, punto di riferimento aperto alla popolazione che vive nel quartiere dove poter trovare uno spazio di ascolto e di confronto con l’obiettivo di promuovere una cultura del dialogo nella convivenza condominiale, dell’incontro e della partecipazione dei cittadini. Dal 4 novembre, tutti i lunedì dalle 10.30 alle 12.30 e i mercoledì dalle 15.30 alle 17.30, nel locale dedicato presso La Farfavola, sarà possibile accedere al servizio liberamente negli orari indicati.

Lo “Sportello Disabilità” è dedicato alle famiglie che hanno una persona con disabilità. Cristina Conte, coordinatrice dei servizi diurni Regionali Orchidea e Mysiotis, sarà presente tutti i martedì a partire dal 5 novembre, dalle 9.00 alle 10.00, con accesso libero.

Per poter partecipare ai servizi organizzati dalla co progettazione Aosta 0-14 e usufruire delle attività descritte è necessario fare la tessera (10 € per bimbi e adulti dei diversi servizi, 20 € per ludoteca e doposcuola)  valida fino al 30 agosto 2020.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>