Courmayeur: cambio ai vertici del Soccorso alpino, Taiola lascia tra le polemiche

“Dopo più di trentatré anni – ha scritto su Facebook – ho lasciato la stazione di Soccorso alpino di Courmayeur". Poi la critica al suo sostituto, Gianluca Marra: "È troppo giovane e non è Istruttore nazionale”.
Oscar Taiola, nella foto utilizzata nel suo post su Facebook
Società

Si chiude un’“era” per il Soccorso alpino di Courmayeur, e non senza polemiche.

Rinnovato ieri il nuovo direttivo di cui fanno parte Gianluca Marra, in qualità di responsabile, Luca Blanchet e Attilio Jacquemod lo “strascico” si è consumato via Facebook, e nella fattispecie sul profilo del responsabile uscente Oscar Taiola.

Taiola, che a quanto si apprende non si era ricandidato e che tra due anni avrebbe lasciato per raggiunti limiti di età commenta seccamente l’esito della riunione delle guide di ieri, puntando il dito nei confronti di Marra: “Dopo più di trentatré anni – ha scritto – ho lasciato la stazione di Soccorso alpino di Courmayeur. Per me il nuovo responsabile è troppo giovane e non è Istruttore nazionale”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo