Società di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 21 Dicembre 2016 12:39

Disabili, alla Cittadella dei giovani i ragazzi del Cea di Quart mettono in scena Hansel e Gretel

Aosta - L'appuntamento è per giovedì 22 dicembre 2016 ad Aosta, alle ore 17 alla Cittadella dei Giovani.

Hansel e Gretel

Dopo Cappuccetto Rosso tocca alla fiaba Hansel e Gretel essere reinterpretata dai ragazzi del Centro Educativo Assistenziale di Quart. L'appuntamento è per giovedì 22 dicembre 2016 ad Aosta, alle ore 17 alla Cittadella dei Giovani.

L’idea di portare in scena lo spettacolo tratto dalla fiaba Hansel e Gretel dei fratelli Grimm nasce dal percorso di atelier teatrale di creazione che i ragazzi del CEA di Quart hanno avviato con l’esperto Andrea Damarco. 

"Attraverso questa fiaba abbiamo voluto affrontare una verità che riguarda tutti: ognuno di noi, infatti, ha sperimentato almeno una volta, la sensazione di abbandonare e di essere abbandonato –  hanno dichiarato gli operatori del Cea di Quart.  – In questa rappresentazione, però, partendo dal presupposto che non esistono sentieri impossibili e pericoli insuperabili, se non si è soli, l’abbandono non esiste finché qualcuno rimane accanto a noi. Come nella quotidianità che si vive in un Centro Educativo Assistenziale rivolto a persone adulte disabili, così nello spettacolo, proprio perché nessuno viene lasciato solo o indietro, ognuno di noi ha potuto affrontare un bosco buio e pieno di pericoli, è riuscito a sconfiggere una strega malvagia, ritornando in un luogo sicuro salvando se stesso e tutti gli altri".

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>