Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 31 Ottobre 2019 11:59

Discarica di Chalamy, al via una petizione. Il Comitato incontra la popolazione

Issogne - Il neo costituito Comitato “La Valle non è una discarica” incontra la popolazione lunedì 4 novembre alle ore 20.30 presso il Salone Bonomi di Verrès. 

discarica chalamydiscarica chalamy

Dopo Pompiod, parte la raccolta firme anche contro la discarica di Chalamy, prevista per il 2020. A promuoverla è il neo costituito Comitato “La Valle non è una discarica” che lunedì 4 novembre incontra la popolazione alle ore 20.30 presso il Salone Bonomi di Verrès. 

Durante la serata verranno date informazioni in merito all’autorizzazione all’apertura della discarica privata per inerti “speciali non pericolosi” (come polveri, ceneri, vernici e fanghi) denominata “Chalamy” in località Mure a Issogne.

L’obiettivo del Comitato è di portare la raccolta firme prima del 10 dicembre in Regione, data in cui è prevista la Conferenza dei Servizi che chiuderà la procedura per l’autorizzazione ad aprire la discarica a Mure.

discarica Chalamy
discarica Chalamy

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>