Domenica 21 giugno apre la pesca nei laghi e bacini idroelettrici

Il lago Blu di Valtournenche è diventato invece tratto NO Kill per cui sarà possibile pescare esclusivamente a mosca, rilasciando in acqua tutto il pescato.
Diga di Place Moulin
Società
Canna da pesca ed esche pronte da domenica 21 giugno, giorno di apertura ufficiale, secondo il calendario ittico, della pesca nei nei laghi, compreso quello di Combal nel comune di Courmayeur, e nei bacini idroelettrici stagionali di Beauregard (Valgrisenche), Place Moulin (Bionaz), Cignana (Valtournenche), Goillet (Valtournenche) e Gabiet (Gressoney-La-Trinité).
 
Il lago Blu di Valtournenche, specchio d’acqua notoriamente conosciuto come bandita di pesca, è diventato invece tratto NO Kill per cui sarà possibile pescare esclusivamente a mosca, tecnica inglese o valsesiana con ami senza ardiglione, rilasciando in acqua tutto il pescato. Per tale occasione si è provveduto ad immettere un quantitativo di trote fario di taglia varia, provenienti dallo stabilimento ittico di Morgex – La Salle.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte