Domenica prossima riprendono le “Batailles de reines”

Teatro della prima sfida estiva sarà il Col de Joux. L’appuntamento, organizzato dal comitato locale di Saint Vincent, consentirà la qualificazione alla finale regionale del 23 ottobre prossimo di 12 bovine, le prime quattro delle tre categorie di peso.
Società

Dopo le prime otto eliminatorie di primavera e quasi tre mesi di pausa, domenica prossima riprenderanno le Batailles de Reines. Teatro della prima sfida estiva sarà il Col de Joux, celebre passo e centro turistico di collegamento tra la vallata centrale e la Val d’Ayas: l’appuntamento, organizzato dal comitato locale di Saint Vincent, consentirà la qualificazione alla finale regionale del 23 ottobre prossimo di dodici bovine, le prime quattro delle tre categorie di peso.

La domenica successiva, il 7 agosto, ritornerà l’appuntamento nelle terre care all’Abbé Cerlogne, nella conca di Vertosan, curato dal comité di Avise: per la prima volta in questa stagione ci saranno solo sei qualificazioni (2 per categoria).

Nel fine settimana di ferragosto, gli incontri come d’abitudine raddoppiano. Domenica 14 sarà l’arena naturale del Breuil, ai piedi del Cervino, a Valtournenche a ospitare l’eliminatoria che metterà in palio altre sei qualificazioni.

A Ferragosto, trenta ore dopo, il poker di appuntamenti estivi si chiuderà con la notturna della Croix Noire. L’inizio dei combat è previsto alle 19. 30: in palio ci saranno dodici qualificazioni. Anche quest’anno i biglietti d’ingresso (8 euro per gli adulti, 6 per i ridotti) si potranno acquistare ai botteghini della Croix Noire e on line sul sito www.amisdesreines.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte