E’ uscito il primo numero di Hôneinforma: il nuovo semestrale del Comune di Hône

Viene distribuito in questi giorni in tutte le famiglie di Hône il nuovo semestrale dell'amministrazione comunale dal titolo Hôneinforma. La nuova iniziativa editoriale ? 32 pagine a colori con cadenza semestrale - si propone...
Società

Viene distribuito in questi giorni in tutte le famiglie di Hône il nuovo semestrale dell’amministrazione comunale dal titolo Hôneinforma.
La nuova iniziativa editoriale ? 32 pagine a colori con cadenza semestrale – si propone di informare i cittadini sulle decisioni assunte dall’amministrazione comunale e sulle varie iniziative organizzate in paese, ma anche di dare spazio ai vari soggetti che operano sul territorio: dalla pro loco, alle scuole, dalla biblioteca, ai consorzi di miglioramento fondiario.

Hôneinforma ? sottolinea Luigi Bertschy – rilancia con entusiasmo l’azione di informazione e di coinvolgimento della popolazione nelle iniziative e nei progetti dell’amministrazione. Lo intendiamo come uno strumento prezioso di informazione e di confronto tra amministratori ed amministrati”

“Abbiamo voluto stampare questo bollettino interamente su carta riciclata ? riprende Bertschy – in coerenza con i messaggi che, come amministrazione comunale e come Comunità Montana, stiamo lanciando alla popolazione sulla raccolta differenziata e il rispetto dell’ambiente.

All’interno di questo primo numero di Hôneinforma i cittadini potranno trovare, in particolare, un approfondimento dedicato ai lavori che interesseranno la comunità di Hône, varie interviste alla giunta comunale e un dossier sulla Festa Patronale di San Giorgio. Sempre nel numero estivo i lettori potranno trovare anche un’intervista al musicista Adolfo Colliard, decano della Filarmonica Alpina di Hône e poi ancora tante notizie sulle attività delle scuole, della biblioteca o dell’Unione Sportiva Hône – Arnad.

Il direttore responsabile di Hôneinforma è Nathalie Grange, la redazione è curata dall’Agenzia stampa Piùpress.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società