Elezioni sindacato dei giornalisti: Benoit Girod verso la presidenza

I giornalisti valdostani hanno eletto i membri del nuovo direttivo dell'Associazione stampa valdostana. Al voto 61 professional su 86 aventi diritto e 8 collaboratori su 38 iscritti. Primo degli eletti Benoit Girod dell'Ansa, probabile futuro presidente.
Benoit Girod
Società

I giornalisti valdostani iscritti al sindacato, l’Associazione stampa Valdostana, hanno eletto sabato scorso, 11 giugno, i nuovi mebri del direttivo: 7 giornalisti professionali e 2 collaboratori. Al voto sono andati 61 professionali, su 86 aventi diritto, e 8 collaboratori su 38 iscritti.

Primo degli eletti Benoit Girod della Redazione Ansa della Valle d’Aosta che ha raccolto 39 voti preferenze. Seguono Giorgio Macchiavello de "La Stampa" con 30 voti, Camilla Manconi (Rai, 24 voti), Massimiliano Riccio (Aostasera – 24 voti), Davide Coletta (Rai – 23 voti), Daniele Mammoliti (Free lance, collaboratore de "La Stampa" e dell’Ansa – 22 voti) e Paolo Sartore (Free Lance, responsabile dell’Ufficio stampa dell’Asiva – 20 voti)

Per i collaboratori siederanno nel consiglio direttivo Patrick Barmasse (4) e Ornella Pizzoli (3). E’ stato anche rinnovato il direttivo della sezione locale dell’Unione Nazionale Giornalisti Pensionati: e’ stato eletto presidente Pietro Minuzzo (6 voti) mentre alla carica di segretario e’ stato eletto Enrico Martinet (4).

Orail comitato direttivo dovrà riunirsi per decidere ed eleggere il presidente, il suo vice e le altre cariche previste dallo Statuto.  In pole position per la carica di presidente è in corsa Benoit Girod, 39 anni, di Aosta.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte