Elisoccorso: gli operatori sanitari dell’arco alpino a lezione a Courmayeur dal 14 al 18 aprile

Medici e infermieri operanti nell'elisoccorso e provenienti da tutto l'arco alpino parteciperanno ad un corso di formazione organizzato dall'Usl in collaborazione con la Direzione Protezione civile, l'Assessorato della Sanità e il soccorso alpino.
Società

Medici e infermieri operanti nell’elisoccorso e provenienti da tutto l’arco alpino saranno a Courmayeur da lunedì prossimo, 14 aprile e fino al 18 aprile per la terza edizione di un percorso formativo organizzato dall’Usl in collaborazione con la Direzione Protezione civile, l’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche Sociali ed il Soccorso alpino Valdostano.

Obiettivo del percorso implementare conoscenze e competenze “relative alla movimentazione sul terreno difficile e all’elitrasporto”.
In particolare nei cinque giorni di formazione si parlerà di equipaggiamento tecnico individuale, farmaci e zaino medico, materiali di soccorso e sanitari e si discuterà del monitoraggio delle funzioni vitali dell’infortunato, del controllo del dolore, delle patologie da valanga, delle manovre invasive. Inoltre il programma prevede lezioni specifiche sulle tecniche di movimentazione su terreno innevato, tecniche e tecnologie dell’intervento in valanga, tecniche e tecnologie del recupero “a piedi” in terreno impervio innevato, mezzi e tecniche di trasporto sanitario.

Alla teoria si affiancherà la pratica con esercitazioni e simulazioni sul terreno e con l’elicottero, simulazione di intervento in valanga, simulazione del recupero di un ferito in terreno impervio innevato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati