Emergenza profughi, arrivati in Valle d’Aosta 50 migranti

"Sentite le tre cooperative sociali che gestiscono sul territorio regionale le strutture di accoglienza già attive - si legge in una nota - la Presidenza ha ricevuto la disponibilità ad una sistema provvisoria e in emergenza da parte di Leone Rosso".
Società

Cinquanta migranti sono arrivati nel pomeriggio in Valle d’Aosta. A comunicarlo è la Presidenza della Regione. "Sentite le tre cooperative sociali che gestiscono sul territorio regionale le strutture di accoglienza già attive – si legge in una nota –  la Presidenza ha ricevuto la disponibilità ad una sistema provvisoria e in emergenza da parte della cooperativa Leone Rosso, mentre la Caritas e la cooperativa La Sorgente non hanno offerto disponibilità". Al momento, quindi, i migranti sono stati sistemati a Verrès.

"Collocazioni definitive  – conclude la nota – potranno sicuramente essere portate avanti, a seguito della conclusione delle procedure previste dall’avviso pubblico, lanciato la scorsa settimana, per un massimo di 141 posti"

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati