Fiera di Sant’Orso: successo per Donnas, ora si aspetta Aosta

Grande successo di pubblico per la Fiera di Donnas che ha animato il borgo del paese nello scorso fine settimana. Il tutto è iniziato con la consueta veillà nelle cantine del borgo della cittadina allietata dalla banda municipale del...
Società

Grande successo di pubblico per la Fiera di Donnas che ha animato il borgo del paese nello scorso fine settimana. Il tutto è iniziato con la consueta veillà nelle cantine del borgo della cittadina allietata dalla banda municipale del paese e da altri gruppi di musica tradizionale.
All’edizione 2005 della fiera hanno preso parte oltre 500 espositori oltre alle scuole di intaglio presenti nella regione.
Tre i riconoscimenti speciali assegnati ad altrettanti espositori: il premio fedeltà è andato a Vincenzo Lauretig, quello per la ricerca a Vittorio Chatrian mentre Ennio Nicco ha ricevuto il cofanetto di riconoscimento dalla Presidenza del Consiglio regionale.
A questi si aggiungono i premiati delle diverse categorie.
Ora la palla passa al capoluogo regionale dove già fervono i preparativi per la due giorni di Sant’Orso. Un’edizione nel solco della tradizione, ma che lascerà spazio anche alle tecnologie e alla comunicazione.
Qui a fianco è possibile ascoltare l’intervista all’assessore Piero Ferraris.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società