Fospi: oltre 38 milioni di euro per i progetti dei comuni valdostani

Oltre 38 milioni di euro verranno investiti nel biennio 2008-2010 per finanziare i 20 progetti presentati dai comuni valdostani nell'ambito del Fospi, il Fondo speciali programmi d'intervento, approvato ieri dalla Giunta regionale. I...
Società

Oltre 38 milioni di euro verranno investiti nel biennio 2008-2010 per finanziare i 20 progetti presentati dai comuni valdostani nell’ambito del Fospi, il Fondo speciali programmi d’intervento, approvato ieri dalla Giunta regionale.

I 38 milioni 979 mila euro, dei quali 33 a carico dell’Amministrazione regionale e il restante in capo agli enti locali, verranno impiegati soprattutto per lavori di ristrutturazione e ammodernamento delle strutture scolastiche dei comuni di Aosta,
Gignod, Pollein, Saint-Christophe e nella comunità montana del Grand Combin.

Oltre cinque milioni di euro verranno investiti riguarda nel rifacimento delle rete idriche di Lillianes e di alcune frazioni del comune di Saint-Rhemy-en-Bosses.

Parcheggi e autorimesse verranno costruite con una previsione di spesa di circa 5,4 mln di euro
nei comuni di Chamdepraz, Perloz, Saint-Oyen, Valgrisenche e Verrayes.
Ulteriori interventi finanziati nell’ambito del Fospi saranno poi opere stradali nei comuni Coumayeur, Roisan, Villeneuve, opere di riqualificazione nella Comunità Monte Emilius, la ristrutturazione del centro polifunzionale di servizi ad Allein.

Sempre nell’ambito del Fospi s’inserisce l’intervento di restauro del ?Castello? di Pont-Saint-Martin, il rifacimento di tratti della fognatura a Verres e l’ampliamento del cimitero di Doues.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società