Video 

Frana sul Cervino, un video immortala la grande la colonna di polvere

Le guide del Cervino assicurano che il crollo – dovuto presumibilmente alle temperature elevate di questi giorni, anche in alta montagna – non ha coinvolto la “via normale” per la cresta del Leone, il classico tracciato di ascesa italiana da Cervinia, itinerario che rimane tuttora aperto.
Società

https://www.facebook.com/MeteoVda/videos/2588008398131657/

 

La frana che si è staccata ieri sul Cervino, lungo la parete sud, sta facendo il giro del web. Impossibile non vederla – qui nel video della pagina Facebook Meteo Valle d’Aosta -, dal versante italiano della “Gran Becca”, per i residenti ed i turisti presenti a Cervinia, dal momento che la caduta di massi ha sviluppato un’alta colonna di polvere.

Le guide del Cervino assicurano che il crollo – dovuto presumibilmente alle temperature elevate di questi giorni, anche in alta montagna – non ha coinvolto la “via normaleper la cresta del Leone, il classico tracciato di ascesa italiana da Cervinia, itinerario che rimane tuttora aperto.

Il distacco di massi non ha riguardato zone abitate, né le altre vie di arrampicata alla vetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società