Gli alunni delle elementari promuovono il volontariato ed il dono del sangue

Il 15 dicembre saranno premiati i lavori nell'ambito del concorso organizzato dall'Avis di Chatillon in collaborazione con le scuole Abbé Prosper Duc, Abbé J .M. Trèves, il Centro Trasfusionale, il C.S.V., la Comunità Montana Monte Cervino.
Società
Gli gli alunni delle classi quinte elementari delle istituzioni scolastiche Abbé Prosper Duc e Abbé J.M. Trèves sono stati protagonisti nel mese di ottobre degi incontri con un gruppo di volontari della sezione Avis di Châtillon che ha presentato loro l’importanza del volontariato e le pressanti necessità che hanno i centri trasfusionali di sangue umano per far fronte alle grandi richieste che arrivano quotidianamente dagli ospedali,  per sopperire ad incidenti, gravi malattie, e trapianti effettuati con sempre più moderne tecniche chirurgiche.
Gli alunni hanno potuto così conoscere, comprendere, capire e valutare tale dimensione e gli alti valori umani ad essa legati. Dagli incontri e da quanto appreso sono nati poi testi, disegni o poesie, tutti elaborati dagli alunni che in questo modo sono diventati strumento di promozione del proprio territorio, della comunità Montana, del volontariato e del dono del sangue.

Nella biblioteca comprensoriale di Châtillon il 15 dicembre tutti i partecipanti all’iniziativa saranno premiati durante una manifestazione che si svolgerà nella mattinata. I dieci migliori elaborati riceveranno inoltre dei premi speciali per ognuna delle tre categorie previste dal concorso: disegni, testi e poesie.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte