I ragazzi del Cea di Quart ospiti di Radio Proposta in Blu

Radio Proposta in Blu, l'emittente radiofonica della Diocesi, ospiterà nella propria sede giovedì 29 aprile prossimo, alle ore 14, un gruppo di ragazzi disabili del Centro educativo assistenziale (CEA) di Quart. La visita...
Società

Radio Proposta in Blu, l’emittente radiofonica della Diocesi, ospiterà nella propria sede giovedì 29 aprile prossimo, alle ore 14, un gruppo di ragazzi disabili del Centro educativo assistenziale (CEA) di Quart.

La visita si propone di mostrare ai ragazzi com’è strutturata e come funziona una radio e soprattutto di far loro incontrare le diverse figure professionali che vi lavorano.
I 9 ragazzi coinvolti, accompagnati dalle loro educatrici, assisteranno, quindi, alla registrazione del notiziario, alla messa in onda di alcune trasmissioni, vedranno come lavora un tecnico del suono e potranno improvvisarsi loro stessi speaker.

“Fare cultura nel tempo della comunicazione ? per Ezio Bérard, responsabile diocesano dell’Ufficio Cultura e Comunicazioni Sociali ? vuol dire fare conoscere i media, ma anche conoscersi personalmente, creare dialogo tra chi trasmette e chi ascolta. La visita dei ragazzi disabili negli studi della radio diocesana vuole andare in questa direzione”.

Il progetto, nato dalla collaborazione del CEA di Quart e dall’ufficio cultura e comunicazioni sociali che gestisce l’emittente radiofonica della Diocesi, coinvolge anche il circuito nazionale “in blu”, a cui la radio appartiene, che distribuirà ai ragazzi alcuni gadgets e darà rilievo all’iniziativa all’interno del suo palinsesto.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte