I Verdi rilanciano un unico soggetto politico unitario e plurale

?L'assemblea del Movimento Verde Alternativo - riunitasi sabato scorso presso l'Espace Populaire di Aosta, conferma la strategia e l'impegno di apertura, confronto ed alleanze perseguita negli anni, e con importanti successi...
Società

?L’assemblea del Movimento Verde Alternativo – riunitasi sabato scorso presso l’Espace Populaire di Aosta, conferma la strategia e l’impegno di apertura, confronto ed alleanze perseguita negli anni, e con importanti successi negli ultimi quattro anni, per costruire una grande forza del cambiamento della politica valdostana?. Questo quanto evidenziato nella mozione approvata all’unanimità dal movimento.
?L’unità di tutta la sinistra e di tutto il centrosinistra valdostano sono indispensabili perchè gli ideali ed i valori della sinistra e dell’ecologia abbiano peso ed incisività in Valle d’Aosta – si legge ancora – E’ necessario in tale ottica rafforzare sia l’Arcobaleno sia l’Unione del centrosinistra attribuendo loro sempre più mezzi, strumenti e poteri decisionali, arrivando anche e prefigurare un unico soggetto politico unitario e plurale.
Nello stesso tempo è indispensabile rafforzare l’unità, l’organizzazione e l’operatività della Alleanza autonomista-progressista che raccoglie in una unica, grande coalizione, tutte le forze del centrosinistra e dell’autonomismo valdostano serio e coerente?.
Rispetto alle proposte referendaria ?Il Movimento Verde Alternativo esprime soddisfazione per le ampie ed importanti adesioni registrate; si augura che il Consiglio regionale recepisca le Proposte di legge di iniziativa popolare; si impegna fin d’ora in una intensa campagna per il ?Si? a tutte le Proposte di legge qualora si dovesse arrivare al Referendum popolare?.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte