In piazza Chanoux ha preso il via l’estate dedicata all’artigianato valdostano

I premiati della 63ª edizione della mostra-concorso dell'artigianato valdostano di tradizione. Seguirà poi l'Atelier dal 4 al 7 agosto. Aosta tornerà invece ad essere invasa dai banchetti degli artigiani domenica 6 agosto.
Il taglio del nastro della mostra concorso della Foire d'été 2016
Società

Sotto una pioggia fine fine ha aperto i battenti alle 10,00 di oggi, sabato 23 luglio, la 63ª edizione della mostra-concorso dell’artigianato valdostano di tradizione che espone i suoi ‘pezzi’ più pregiati nella tensostruttura in piazza Chanoux ad Aosta. In totale le opere partecipanti sono 365 di cui 59 sculture, 58 oggetti intagliati, 38 oggetti per l’agricoltura e 37 oggetti torniti.

Alla mostra-concorso seguirà poi l’Atelier, la vetrina per i professionisti del settore, dal 4 al 7 agosto. Aosta tornerà invece ad essere invasa dai banchetti degli artigiani domenica 6 agosto dalle 10 alle 21. Quest’anno sono 612 le domande arrivate agli uffici dell’Assessorato per prendere parte alla Foire d’Eté, la sorella minore della Millenaria.

I premi ai partecipanti sono già stati attribuiti. Ecco l’elenco dei vincitori.

Accessori in pelle e cuoio – Scarsella
1° premio MINEL di Anna Maria Malvolti
2° premio Daniella BERTOLA
3° premio Fabrizio Luigi FUGHETTA

Attrezzi e oggetti per l’agricoltura – Rastrelliera per il pane – Ratelé
1° premio Cesarino BONIN
2° premio Lorenzo DI CENTA
3° premio Dante MARQUET

Chanvre di Champorcher – Grembiule da cucina
1° premio Felicina COLLIARD

Costruzioni in miniatura – Rascard Valdostano
1° premio Piero ENRIETTI

Costumi tradizionali – Costume di Perloz
1° premio Soccorsa MILIONE

Dentelles di Cogne – Grembiule da cucina

1° premio LES DENTELLIERES DE COGNE Soc. Coop. (opera realizzata da Nella Blanc, Anna Maria Rosset)

Drap di Valgrisenche – Grembiule da cucina
1° premio LES TISSERANDS Société Coopérative (opera realizzata da EmyMaguet)

Fiori in legno – Fior di stecco – Daphne mezereum L.

1° premio Alex REAN

Giocattoli – Burattino a filo
1° premio Roberto MEGGIOLARO
2° premio Gaetano FONTE
3° premio Antonella BERRA

Intaglio decorativo – Cofanetto porta gioie
1° premio Renato Daniele VACQUIN
2° premio Alfonso SAGARIA
3° premio Daniella BERTOLA

Lavorazioni in ferro battuto – Portacandela a bugia
1° premio ASSOCIAZIONE EN-FER

Mobili – Tavolo da pranzo
1° premio Guido Mauro BATTISTINI
2° premio Falegnameria lo tzapoteun di Christian Chamonin
3° premio Ezio LOMBARD

Oggetti in vannerie – Cesto porta bottiglie
1° premio Giorgio CORNAZ
2° premio Ezio Andrea DANNE
3° premio Alessandro SBICEGO

Oggetti torniti – Servizio di piatti
1° premio Rudy MEHR
2° premio Elso BIONAZ
3° premio Enrico CHENAL

Oro e argento – Gemelli per polsini da camicia

1° premio EYVIA GIOIELLI di Ronco Luca Ronco

Pietra locale – Porta frutta
1° premio Giangiuseppe BARMASSE

Sculture – Lo scultore

bassorilievo
1° premio Piero ZULIAN
2° premio Sabina MARQUET
3° premio Francesco DE LUCA

tuttotondo
1° premio Giuseppe BINEL
2° premio Siro VIERIN
3° premio Andrea CELESTINO

Rame – Ramina da camino
Premio di partecipazione Andrea GUGLIELMETTI
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società