La Chambre approva il suo primo bilancio preventivo

La Chambre des Entreprises ha approvato ieri il suo primo bilancio di previsione dal primo giugno al 31 dicembre 2005. La cifra pareggia sui tre milioni e 850.000 euro. Il documento contabile è stato approvato nel corso...
Società

La Chambre des Entreprises ha approvato ieri il suo primo bilancio di previsione dal primo giugno al 31 dicembre 2005. La cifra pareggia sui tre milioni e 850.000 euro. Il documento contabile è stato approvato nel corso della prima riunione pubblica dell’organismo, svoltasi a Palazzo regionale. Dal primo giugno la Camera di Commercio valdostana, dopo le tensioni di queste settimane e i richiami del presidente della Regione, diventerà operativa a tutti gli effetti. “Questo è un bilancio – ha commentato il presidente Piero Roullet – particolare, di soli sette mesi, prudenziale e proiettato al futuro: sono confermate solide entrate, ma non è ancora stata predisposta la strategia politica”. Nel corso della riunione è stato presentato il logo della Camera di Commercio: realizzato dallo Studio grafico Seghesio e Grivon, rappresenta delle montagne stilizzate.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società