VIDEO Società

Ultima modifica: 6 Dicembre 2019 22:13

La Salle, acceso l’albero di Natale ecologico contro i cambiamenti climatici

La Salle - L'albero stilizzato, realizzato in acciaio corten e specchi dal fabbro Piero Nigra, è stato acceso sul sagrato della Chiesa di San Cassiano e si inserisce nelle linee guida definite dalla "Carta di Budoia", che ha l’obiettivo di rendere i comuni alpini dei territori esemplari nella prevenzione ai cambiamenti climatici.

Pubblicato da Comune di La Salle su Giovedì 5 dicembre 2019

Un albero stilizzato in acciaio corten e specchi – creato dal fabbro Piero Nigra – campeggia sul sagrato della Chiesa di San Cassiano, a La Salle.

L’accensione dell’albero è stata accompagnata dai canti dei bambini della Scuola dell’infanzia e della primaria che, assieme maestre, le fisarmoniche ed il Coro dei Nonni, hanno aspettato il “countdown” per l’illuminazione della struttura.

L’idea di un albero ecologico si inserisce nelle linee guida definite dalla “Carta di Budoia“, recentemente firmata da 19 amministrazioni valdostane, che ha l’obiettivo di rendere i comuni alpini dei territori esemplari nella prevenzione e nell’adattamento ai cambiamenti climatici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>