La sicurezza in casa si impara grazie all’orso “Patatrac”

L’Inail Valle d’Aosta organizza fino al 18 giugno prossimo un percorso di gioco per insegnare come evitare comportamenti pericolosi fra le mura domestiche. L’11% degli incidenti domestici in Italia riguarda i bambini.
Società

Nel 2007 gli incidenti domestici hanno interessato 2milioni 800mila persone. Le categorie più a rischio sono gli anziani, nel 33% dei casi, e i bambini, nell'11% dei casi. Per prevenire questi fenomeni e per insegnare come evitare comportamenti pericolosi fra le mura di casa, l'Inail valdostana ha realizzato un percorso di gioco, alla Cittadella dei giovani di Aosta, destinato ai bambini fra i 4 e gli 8 anni. A guidarli per evitare i pericoli c'è il cucciolo di orso "Patatrac" che alla fine della visita consegnerà il patentino di "esperto in sicurezza".

Il percorso della mostra è ambientato all'interno di una struttura che riproduce una vera e propria casa dove tutto può essere osservato, toccato, sperimentato. Alcuni animatori accompagneranno i più piccoli alla scoperta delle azioni quotidiane che possono trasformare l'ambiente domestico e gli spazi all'aria aperta in situazioni di pericolo.

Fino al 18 giugno prossimo, dunque, i bambini delle scuole materne ed elementari potranno partecipare ai diversi turni di visita organizzati presso la Cittadella.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte